dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 13 dicembre 2011

Dodge Dart: gli interni

La sorella americana della Giulietta mostra altri dettagli

Dodge Dart: gli interni
Galleria fotografica - Dodge DartGalleria fotografica - Dodge Dart
  • Dodge Dart - anteprima 1
  • Dodge Dart - anteprima 2
  • Dodge Dart - anteprima 3
  • Dodge Dart - anteprima 4
  • Dodge Dart - anteprima 5
  • Dodge Dart - anteprima 6

Alle due foto ufficiali della nuova Dodge Dart diffuse una settimana fa si aggiungono oggi le prime immagini degli interni e di altri dettagli esterni che svelano qualcosa di più di questa compatta tre volumi basata sul pianale C Wide di derivazione Alfa Romeo Giulietta. I nuovi scatti, alternati ad alcuni rendering computerizzati, mostrano in particolare la strumentazione e la plancia, dove è possibile notare il generoso display da 8,4 pollici con sistema multimediale UConnect. Al centro dei due strumenti circolari c'è poi lo schermo TFT da 7 pollici che mostra la velocità, le indicazioni di svolta del navigatore e una serie di informazioni scelte dal pilota.

La struttura della plancia e dei comandi si discosta da quella della Giulietta e solo nei pomelli della climatizzazione è possibile notare una qualche somiglianza con gli interni dell'italiana. Tecnici e designer Dodge sembrano aver posto l'accento sulla qualità e quantità dei rivestimenti in pelle, come si può vedere dal dettaglio del sedile o dal pannello interno della portiera. Qui, come in moltissime altre parti della Dart, prevale il colore rosso, tonalità storicamente legata al marchio americano e pure a quello italiano. In realtà la Dodge Dart sarà prodotta nello stabilimento statunitense di Belvidere (Illinois) in 12 colori di carrozzeria e con 14 diverse combinazioni di colori interni. Al prossimo Salone di Detroit (9-22 gennaio 2012), o qualche giorno prima, conosceremo anche l'aspetto esterno della nuova 3 volumi compatta americana, non destinata al mercato europeo.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Dodge , auto americane , detroit , car design


Top