dalla Home

Attualità

pubblicato il 6 dicembre 2011

Blocco del traffico a Milano martedì 6 dicembre

Probabile anche lo stop totale venerdì 9 e sabato 10

Blocco del traffico a Milano martedì 6 dicembre

L'emergenza smog a Milano non si arresta. Da 22 giorni le polveri sottili hanno superato i limiti consentiti e questo ha costretto la giunta a ricorrere ad ulteriori misure anti-inquinamento, a cominciare dal blocco del traffico che si ripete. Dopo lo stop ai veicoli più inquinanti di ieri e di oggi, venerdì e sabato potrebbe arrivare il blocco totale. Oggi il Comune porta al Tavolo dei sindaci della provincia la proposta di un blocco totale dalle 10 alle 18 con il prolungamento del divieto di circolazione agli Euro 3 diesel da mercoledì al 23 dicembre, festivi compresi, chiusura delle scuole e potenziamento del lavaggio delle strade.

CHI NON PUO' CIRCOLARE OGGI
Il blocco del traffico riguarda le auto Diesel Euro 3 sprovviste di filtro antiparticolato varato con l'ordinanza 108/2011 in vigore dal 30 novembre. Le vetture private non potranno circolare dalle 8:30 alle 18:00, i veicoli commerciali dalle 7:30 alle 10:00. Rimane in vigore inoltre il blocco del traffico per i veicoli Diesel Euro 0-1-2 e benzina Euro 0 deciso dalla Regione Lombardia, in vigore dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 19:30. Ricordiamo che, in caso in infrazione, la multa è di 155 euro.

LA PORTATA DEL BLOCCO ODIERNO
Per capire meglio la portata del blocco del traffico di oggi ricordiamo che le diesel Euro 3 immatricolate nella Provincia di Milano sono 241.129 (12% di tutti i veicoli circolanti), di cui 184.736 sono auto (10% di tutte le auto), 47.202 sono mezzi commerciali leggeri (29% di tutti i camioncini), 7.245 sono veicoli commerciali pesanti (25% di tutti i camion) e 1.946 sono autobus (50% dei bus immatricolati).

Autore:

Tag: Attualità , blocco traffico , inquinamento , milano


Top