Curiosità

pubblicato il 5 dicembre 2011

Renault Twizy, cosa ne pensano gli italiani

Al Motor Show per parlare con chi l’ha provata

Galleria fotografica - Renault Twizy. I test drive al Motor ShowGalleria fotografica - Renault Twizy. I test drive al Motor Show
  • Renault Twizy. I test drive al Motor Show - anteprima 1
  • Renault Twizy. I test drive al Motor Show - anteprima 2
  • Renault Twizy. I test drive al Motor Show - anteprima 3
  • Renault Twizy. I test drive al Motor Show - anteprima 4
  • Renault Twizy. I test drive al Motor Show - anteprima 5
  • Renault Twizy. I test drive al Motor Show - anteprima 6

Ma questa Twizy è un'auto o uno scooter? E' un prototipo o è in vendita? Sì, ma quanto costa? Queste sono solo alcune delle domande più frequenti che il pubblico del Motor Show di Bologna (3-11 dicembre 2011) rivolge agli addetti Renault subito dopo aver provato in anteprima mondiale la nuova Twizy. Questi pazientemente rispondono che il nuovo quadriciclo elettrico è già a listino, ha un prezzo base di 6.990 euro (+50 euro mensili per la batteria) ed esiste sia in versione per patentati A1 che per ragazzi con patentino da ciclomotore. Per capire ancor meglio cosa ne pensano gli italiani, noi di OmniAuto.it abbiamo realizzato la Twizy Experience, uno speciale che raccoglie i video con pareri e interviste raccolte al Motor Show.

Il meccanismo che spinge quasi tutti i visitatori a provare la Twizy è semplice: si affacciano al "New Jersey" di sicurezza per vedere sfrecciare le minuscola elettrica, restano sorpresi e incuriositi e si dirigono velocemente verso il tendone dove li attende la registrazione e un rapido briefing per sapere cosa andranno a guidare. E' così che nell'area Twizy Experience si affollano decine di persone curiose di mettersi al volante della strana biposto in tandem, oggettivamente fuori dagli schemi per design, concezione e realizzazione. Il percorso e breve, ma più che sufficiente per saggiare le belle doti di accelerazione del motore elettrico da 17 CV e per sperimentarne l'agilità fra i birilli. I giovani e meno giovani che scendono dalla Twizy esclamano: "Va proprio forte", "Non sapevo neppure che esistesse", oppure esplodono in un entusiasta "La voglio!". Altri, più riflessivi, fanno considerazioni sull'assenza delle portiere, qualcuno si esalta per il divertimento di guida, la silenziosità, e l'aspetto ecologico di un mezzo a zero emissioni, ma tutti sono concordi nel dire "Che bello, il futuro elettrico è già qui!"

Autore:

Tag: Curiosità , Renault , auto europee , motor show , auto elettrica , bologna


Vai allo speciale
  •  - Salone di Francoforte 2017 -
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 20
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 16
  •  - Salone di Francoforte 2017 -
Vai al Salone Salone di Francoforte 2017
 
Top