dalla Home

Mercato

pubblicato il 2 dicembre 2011

Sergio Marchionne è il nuovo presidente della ACEA

Il numero 1 di Fiat prende il posto di Dieter Zetsche

Sergio Marchionne è il nuovo presidente della ACEA

E' Sergio Marchionne il presidente per il 2012 dell'ACEA, l'associazione che riunisce i costruttori delle Case costruttrici europee di cui fanno parte BMW Group, DAF Trucks, Daimler, FIAT, Ford of Europe, General Motors Europe, Jaguar Land Rover, MAN Truck & Bus, Porsche, PSA Peugeot Citroën, Renault, Scania, Toyota Motor Europe, Volkswagen, Volvo Cars e Volvo Group.

Il numero 1 di Fiat e Chrysler è stato nominato dal consiglio direttivo come successore di Dieter Zetsche, presidente di Daimler AG, che ha ricoperto la carica nel 2010 e nel 2011. "Il 2012 sarà difficile specialmente se non si interverrà nei confronti dell'instabilità nell'Eurozona. La nostra associazione continuerà a concentrare il suo lavoro su tre questioni principali: le politiche industriali dell'Europa, la mobilità sostenibile, e le relazioni commerciali internazionali. Queste sfide sono tutte strettamente legate, così come la capacità di investire e innovare della nostra industria dipende da una base produttiva europea forte e solida", ha dichiarato Marchionne.

Autore:

Tag: Mercato , Fiat , VIP , unione europea


Top