dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 25 novembre 2011

Legambiente premia l'auto francese

Renault e Peugeot le virtuose. Premiato il Pininfarina Hybus, il bus "eco"

Legambiente premia l'auto francese
Galleria fotografica - Pininfarina HybusGalleria fotografica - Pininfarina Hybus
  • Pininfarina Hybus - anteprima 1
  • Pininfarina Hybus - anteprima 2

Un premio a Pininfarina e due segnalazioni per Renault e Peugeot nell'11esimo Premio all'Innovazione Amica dell'Ambiente 2011. Queste le aziende del mondo dell'automobile che si sono distinte nel riconoscimento che Legambiente assegna annualmente alle realtà che hanno dimostrato di contribuire a significativi miglioramenti orientati alla sostenibilità ambientale. "Le performance di successo che premiamo oggi - ha commentato Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente  -, testimoniano la vitalità della green economy italiana e ci sollecitano a promuovere e a sostenere sempre con maggiore convinzione le aziende che investono in innovazione, efficienza e qualità ambientale. Questa è la ricetta per lo sviluppo futuro del Paese. L'energia verde e la sostenibilità delle produzioni rappresentano le chiavi giuste per uscire dalla crisi che attanaglia la società attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro, la riduzione dei consumi e dell'inquinamento, la valorizzazione dell'ingegno italiano".

HYBUS, E IL BUS RITORNA COME NUOVO (E PIU' PULITO)
Nella sezione mobilità un riconoscimento è andato a Pininfarina per il suo Hybus, un progetto congiunto della firma torinese realizzato in collaborazione con la Regione Piemonte e la GTT, l'azienda dei trasporti di Torino. Con Hybus Pininfarina propone la conversione di autobus attualmente equipaggiati con motori Euro 0-1-2 in autobus con motorizzazione ibrido seriale, con un notevole risparmio di emissioni inquinanti, ma anche di denaro pubblico. Nel Pininfarina Hybus il motore termico originale viene sostituito con una unità di generazione energia Euro 5 1.3 Multijet 69 kW, che assiste la trazione elettrica, la ricarica delle batteria ed i servizi idraulici e pneumatici. La trazione elettrica è composta da due motori elettrici Magneti Marelli accoppiati ad un riduttore-sommatore di velocità. Il pacco batteria agli ioni di litio ed il Battery Management System sono di fornitura FAAM e la driveline è integrata con l'architettura elettrica/elettronica di origine. Grazie al software di controllo sviluppato in collaborazione con i partner, Hybus recupera energia in frenata. L'Hybus costrerebbe alle aziende di trasporto locale il 60% in meno rispetto ad un bus ibrido nuovo e avrebbe un costo d'esercizio più basso rispetto al full diesel.

TWIZY, L'ELETTRICA SI FA ABBORDABILE
L'auto elettrica, si sa, almeno per il momento costa tanto ed il prezzo rende questa tecnologia ancora poco accessibile per gran parte della potenziale clientela. Per tale motivo Legambiente e i suoi partner hanno voluto premiare Renault, che con la Twizy è riuscita a contenere il prezzo d'acquisto a 6.990 euro. Leggera e compatta, la full electric della Casa transalpina è un veicolo che sta a metà fra una minicar e uno scooter che punta ad una clientela cittadina. Dovremmo cominciare a vederne i primi esemplari su strada fra pochi mesi. Vedremo se farà tendenza come la smart.

3008 HYBRID4, IL DEBUTTO DELL'IBRIDO DIESEL
Si merita la segnalazione anche Peugeot, che con la 3008 HYbrid4 è stata la prima Casa automobilistica a immettere sul mercato un'auto che abbina la propulsione elettrica all'efficienza dei moderni motori turbodiesel e a breve sarà affiancata dalla DS5 HYbrid4 dei "cugini" di Citroen, che sfrutta la medesima architettura composta da un motore 2.0 HDi FAP 163 CV con un motore elettrico da 37 CV montato sull'asse posteriore. La 3008 HYbrid4 è la crossover più efficiente sul mercato, con un consumo medio di 3,8 l/100 km ed emissioni di CO2 di appena 99 g/km, praticamente il 35% in meno rispetto ad un veicolo di pari dimensioni e prestazioni.

Galleria fotografica - Peugeot 3008 HYbrid4Galleria fotografica - Peugeot 3008 HYbrid4
  • Peugeot 3008 HYbrid4 - anteprima 1
  • Peugeot 3008 HYbrid4 - anteprima 2
  • Peugeot 3008 HYbrid4 - anteprima 3
  • Peugeot 3008 HYbrid4 - anteprima 4
  • Peugeot 3008 HYbrid4 - anteprima 5
  • Peugeot 3008 HYbrid4 - anteprima 6
Galleria fotografica - Renault TwizyGalleria fotografica - Renault Twizy
  • Renault Twizy - anteprima 1
  • Renault Twizy - anteprima 2
  • Renault Twizy - anteprima 3
  • Renault Twizy - anteprima 4
  • Renault Twizy - anteprima 5
  • Renault Twizy - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , mobilità sostenibile , auto elettrica , inquinamento , auto ibride , premi


Top