dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 novembre 2011

Eni e Mercedes, al via il giro d'Italia a metano

Partita ieri da Bari la Classe E NGT che sarà protagonista anche al Motor Show

Eni e Mercedes, al via il giro d'Italia a metano
Galleria fotografica - Eni e Mercedes, al via il giro d'Italia a metanoGalleria fotografica - Eni e Mercedes, al via il giro d'Italia a metano
  • Eni e Mercedes, al via il giro d\'Italia a metano - anteprima 1
  • Eni e Mercedes, al via il giro d\'Italia a metano - anteprima 2
  • Eni e Mercedes, al via il giro d\'Italia a metano - anteprima 3

Il metano non è passato di moda, anzi. Per ricordarne l'importanza, la disponibilità e le potenzialità Eni e Mercedes hanno organizzato il primo Giro d'Italia a metano nella nostra storia del nostro Paese. Protagoniste sono una Classe E NGT e tre ragazze selezionate per partecipare al viaggio: Rebecca Koslovi, studentessa presso il Dams Arte a Bologna; Caterina Paolinelli, attrice di Lucca che vive a Roma, e Laura Bartoli, studentessa di Giurisprudenza a Bologna. Insieme sono partite ieri da Bari per arrivare a Bolzano, dopo essere passate per Roma, Firenze, Monza - dove arriveranno il 26 novembre in occasione del Rally di Monza - e Bologna.

L'arrivo nel capoluogo emiliano è fissato per il primo dicembre all'apertura del Motor Show e sarà festeggiato con una conferenza stampa presso lo stand ENI al Padiglione 29. Il focus di Eni e Mercedes sullo sviluppo dell'autotrazione a metano continua con la diffusione di alcuni dati di mercato che ne mettono in luce l'apprezzamento da parte del mercato: nello specifico le vendite sono cresciute di circa il 10%, mentre i punti vendita sul territorio hanno superato le 850 unità con un trend di crescita che, se mantenuto, porterà il settore a cogliere l'obiettivo dei 1.000 impianti complessivi entro la fine del 2012.

Autore:

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , metano , auto europee , motor show


Top