dalla Home

Motorsport

pubblicato il 23 novembre 2011

Monza Rally Show 2011, pieno di campioni

Da Loeb a Rossi, da Sordo a Capello...

Monza Rally Show 2011, pieno di campioni
Galleria fotografica - Monza Rally Show 2010Galleria fotografica - Monza Rally Show 2010
  • Monza Rally Show 2010 - anteprima 1
  • Monza Rally Show 2010 - anteprima 2
  • Monza Rally Show 2010 - anteprima 3
  • Monza Rally Show 2010 - anteprima 4
  • Monza Rally Show 2010 - anteprima 5
  • Monza Rally Show 2010 - anteprima 6

Torna come ogni fine anno il consueto appuntamento con il Monza Rally Show che quest'anno dedica alla memoria di Marco Simoncelli la prova spettacolo su un percorso di circa 1.500 metri lungo il rettifilo centrale dell'autodromo brianzolo che vedrà impegnati i migliori equipaggi. Quest'anno la lista dei partecipanti è davvero prestigiosa, tanto che si contano e i vincitori di 8 Campionati Mondiali Rally, di 5 Campionati Europei Rally, di un Titolo IRC Rally, di 11 Campionati Italiani Rally, di 10 Mondiali Moto e di 3 edizioni della 24 Ore di Le Mans.

PIENO DI CAMPIONI
Tra gli iscritti vi sono, infatti Sébastien Loeb fresco di titolo WRC 2011, Valentino Rossi, Dindo Capello, Dani Sordo, Andrea Dovizioso, Piero Longhi, Luca Rossetti, Paolo Andreucci, Alessandro Perico, Giandomenico Basso, Andrea Dallavilla, Bernardo Sousa, Aaron Burkart. Oltre a protagonisti del mondo dei rally e delle corse in pista come Tobia Cavallini, Corrado Fontana, Felice Re, Pierfranco Uzzeni, Lorenzo Bontempelli, Graziano Rossi, Max Beltrami, Fabio Francia. Dal motociclismo, sono iscritti anche Andrea Iannone e Claudio Corti, oltre alla voce ufficiale di Mediaset per il Mondiale moto Guido Meda e a Paolo Beltramo, inviato ai box nelle gare iridate.

ARIA DI STATES
Il format dell'edizione 2011 del Monza Rally Show è stato parzialmente rivisto nelle prove speciali e presenta la novità della Grid Exhibition", in programma prima della partenza della PS 1 di venerdì 25 novembre. L'iniziativa ha l'obiettivo di coinvolgere maggiormente il pubblico e prevede lo schieramento delle vetture nella corsia box, secondo l'ordine di partenza, in una sorta di esposizione per gli spettatori che avranno la possibilità di vedere da vicino le vetture e incontrare i piloti a pochi minuti della partenza della prima Prova Speciale. Da segnalare, infine, la partecipazione di Max Papis con la Toyota Camry con cui gareggia nel campionato NASCAR. Papis farà da apripista in tutte le prove speciali e, nel pomeriggio di domenica, si esibirà durante il Master Show.

Autore:

Tag: Motorsport , rally


Top