dalla Home

Attualità

pubblicato il 21 novembre 2011

E' ancora blocco del traffico a Milano

Dopo la Domenica a piedi, da oggi è stop per i veicoli più inquinanti

E' ancora blocco del traffico a Milano

Il blocco del traffico di Domenica 20 Novembre a Milano è stato definito "un successo", con migliaia di cittadini che si sono spostati per la città con la bicicletta o i mezzi pubblici, ma non è stato sufficiente a fra tornare i livelli di smog al di sotto dei limiti consentiti. I rilevamenti delle polveri sottili hanno decretato ancora sforamenti. Per questo oggi scatta il divieto totale di circolazione per i mezzi più vecchi e inquinanti che durerà fino ad allarme rientrato. L'ordinanza sindacale prevede la revoca di queste misure nel caso in cui i valori delle polveri sottili rientrino nel limite consentito (50 µg/m³) per tre giorni consecutivi.

I VEICOLI CHE NON POSSONO CIRCOLARE
Da lunedì 21 non possono circolare per 24 ore i veicoli più inquinanti, che già sono stati fermi durante la settimana per via del provvedimento regionale applicato dal 15 ottobre, dalle 7.30 alle 19.30, ovvero: le auto a benzina Euro 0; i diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2 non dotati di filtro antiparticolato; i ciclomotori, motocicli, tricicli e quadricicli a due tempi Euro 1, nonché ciclomotori, motocicli, tricicli e quadricicli Euro 0 ed Euro 1 alimentati a gasolio.

I CONTROLLI SULLE STRADE
La Domenica a piedi di Milano si è conclusa con un totale di 2765 controlli e 828 verbali di violazione dell'ordinanza sindacale 106/2011 elevati dalla Polizia Locale (la sanzione è di 155 euro). I controlli però restano potenziati, inclusi i Guardiaparco e i Servizi di vigilanza ecologica operanti sul Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud Milano e sul restante territorio comunale. Ricordiamo infine che l'ordinanza raccomanda di tenere accesi i motori in sosta su aree pubbliche o private unicamente per il tempo strettamente necessario al loro corretto funzionamento e, comunque, per un tempo non superiore a tre minuti.

Autore:

Tag: Attualità , blocco traffico , inquinamento , milano


Top