dalla Home

Curiosità

pubblicato il 21 novembre 2011

Porsche 911, il mistero della sigla

Perché il progetto dell’erede della 997 si chiama 991 e non 998? Semplice: per camuffarla

Porsche 911, il mistero della sigla
Galleria fotografica - Nuova Porsche 911 Carrera SGalleria fotografica - Nuova Porsche 911 Carrera S
  • Nuova Porsche 911 Carrera S - anteprima 1
  • Nuova Porsche 911 Carrera S - anteprima 2
  • Nuova Porsche 911 Carrera S - anteprima 3
  • Nuova Porsche 911 Carrera S - anteprima 4
  • Nuova Porsche 911 Carrera S - anteprima 5
  • Nuova Porsche 911 Carrera S - anteprima 6

Porsche 911, il conto alla rovescia è finito al Salone di Francoforte, a dicembre finirà per chi ha la fortuna di potersela comprare, ma molti non si spiegano il perché l'ultima versione della iconica sportiva tedesca abbia come codice di progetto il 991 invece del 998 che sarebbe stato naturale dopo la 997, seguito della 996 che l'ha preceduta. A rivelare l'arcano sono stati gli uomini che hanno lavorato al progetto sin dall'inizio. "Abbiamo usato la sigla 911 come una sorta di camuffamento. Se avessimo usato la sigla 998 subito si sarebbe capito che si trattava della nuova 911 e volevamo invece portare avanti lo sviluppo della nuova macchina nella massima segretezza. All'inizio - rivela la nostra fonte - la sigla del progetto era 998, ma poi dalle alte sfere è arrivato l'ordine di cambiarla in 991". Chi sarà stato? Ferdinand Porsche o l'ex presidente rampante Wendelin Wiedeking, quello che voleva ricomprarsi la Volkswagen facendo fare alla Porsche il ruolo del padrone? O invece Ferdinand Piech, il "papa nero" delle strategie del gruppo di Wolfsburg, membro della famiglia Porsche nonché detentore del 10% del capitale di Zuffenhausen? Le bocche su questo argomento rimangono cucite con un sorriso.

"Il numero di progetto purtroppo ci serve verso i fornitori - continua il nostro uomo Porsche - e farlo sapere sia a quelli abituali sia a quelli che abbiamo interpellato per valutarli avrebbe fatto capire immediatamente che stavamo lavorando sulla nuova 911 e avrebbe permesso ai giornalisti di tracciare lo sviluppo della vettura. Invece la sigla 991 era fatta apposta per non destare sospetti o almeno per non suscitare curiosità e interesse". Ma perché tutto questo riserbo? In fondo si tratta della 911, non di una Porsche inedita... "È vero, ma dai vertici hanno voluto così perché si tratta di una piattaforma completamente nuova. La vecchia è stata impiegata 14 anni, quella della 991 dovrà durare per lungo tempo. Per questo rappresenta un passo avanti netto e suoi segreti andavano preservati. Per questo abbiamo dovuto proteggerla e non ne abbiamo potuto parlare. Ora finalmente sì. E la possiamo anche guidare".

Galleria fotografica - Nuova Porsche 911 CarreraGalleria fotografica - Nuova Porsche 911 Carrera
  • Nuova Porsche 911 Carrera - anteprima 1
  • Nuova Porsche 911 Carrera - anteprima 2
  • Nuova Porsche 911 Carrera - anteprima 3
  • Nuova Porsche 911 Carrera - anteprima 4
  • Nuova Porsche 911 Carrera - anteprima 5
  • Nuova Porsche 911 Carrera - anteprima 6

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Curiosità , Porsche , auto europee


Top