dalla Home

Novità

pubblicato il 16 novembre 2011

Cadillac XTS

La nuova ammiraglia di GM nasce a Los Angeles

Cadillac XTS
Galleria fotografica - Cadillac XTSGalleria fotografica - Cadillac XTS
  • Cadillac XTS - anteprima 1
  • Cadillac XTS - anteprima 2
  • Cadillac XTS - anteprima 3
  • Cadillac XTS - anteprima 4
  • Cadillac XTS - anteprima 5
  • Cadillac XTS - anteprima 6

La Cadillac XTS, è la versione di serie della concept car XTS Platinum esposta al Salone di Detroit del 2009. Si tratta della nuova ammiraglia di segmento F del premium brand di General Motors che debutta al Salone di Los Angeles (18-27 novembre), mentre l'introduzione sul mercato USA ci sarà l'anno prossimo. La vettura, nuova rappresentante del lusso Made in USA, è equipaggiata con il motore a benzina 3.6 V6 a iniezione diretta da 305 CV di potenza e 358 Nm di coppia massima, abbinato al cambio automatico Hydra-Matic a 6 rapporti e alla trazione integrale di tipo Haldex con differenziale autobloccante a gestione elettronica.

AL DEBUTTO IL SISTEMA MULTIMEDIALE CUE
Dato che si pone un gradino sopra la CTS, la nuova Cadillac XTS presenta dimensioni generose, come indicato dalla lunghezza di 513 cm, nonché dalla larghezza di 185 cm, dall'altezza di 150 cm e dal passo di 284 cm. Inoltre, la XTS si pone al vertice della categoria per la capacità del bagagliaio pari a 509 litri. Altri elementi distintivi sono la calandra cromata e satinata, i cerchi in lega da 19 pollici, oltre agli interni in pelle con padiglione in Alcantara. Tuttavia, la novità principale è il dispositivo CUE, acronimo di Cadillac User Experience, i cui elementi fondamentali sono lo schermo da otto pollici posizionato nella consolle centrale, il faceplate sotto lo schermo e i comandi al volante, mentre le funzionalità peculiari sono i comandi capacitivi con sensori di prossimità, il riconoscimento dei gesti e della voce naturale.

RICCA LA DOTAZIONE DI SICUREZZA
La nuova Cadillac XTS pone al centro dell'attenzione il tema della sicurezza, a partire dal sistema Magnetic Ride Control con sospensioni anteriori HiPer Strut e freni Brembo, ereditato dai modelli CTS-V. La dotazione di sicurezza della nuova ammiraglia statunitense comprende 10 airbag, radar e sensori nei paraurti per impedire scontri frontali e posteriori a bassa velocità con una serie di avvisi in progressione che arrivano fino alla frenata completa, il sistema Adaptive Cruise Control per mantenere la distanza di sicurezza preimpostata, il dispositivo Intelligent Brake Assist che aiuta il conducente nelle frenate di emergenza e il sistema Forward Collision Alert che avvisa in caso di pericolo di incidente. Altri dispositivi importanti sono il Lane Departure Warning che avvisa il conducente in caso di superamento della linea di carreggiata o mezzeria, il Side Blind Zone Alert che supervisiona l'angolo cieco laterale, i fari anteriori adattabili Adaptive Forward Lighting che seguono la direzione delle ruote anteriori, la telecamera posteriore Rear Vision Camera con Dynamic Guidelines per l'ausilio nelle manovre di parcheggio. Tuttavia, i sistemi più innovativi sono il Safety Alert Seat che, con una vibrazione a sinistra o a destra della seduta del guidatore e secondo la posizione del pericolo, avvisa di un potenziale pericolo di incidente, mentre il dispositivo Automatic Collision Preparation, quando rileva uno scontro imminente, frena l'auto per ridurre la gravità dell'incidente o consentire al conducente di evitarlo.

Autore: Redazione

Tag: Novità , Cadillac , auto americane , los angeles


Top