dalla Home

Motorsport

pubblicato il 15 novembre 2011

Michelle Obama "Grand Marshal" in Nascar

Nella finale della Sprint Cup pronuncerà il tradizionale "Start your engines!"

Michelle Obama "Grand Marshal" in Nascar

La finale della Nascar Sprint Cup che si terrà il prossimo weekend sul circuito di Homestead, in Florida, avrà un "Grand Marshal" d'eccezione. Nientemeno che Michelle Obama, la moglie del presidente USA, che darà il via alla Ford 400 insieme a Jill Biden, la consorte del vicepresidente Joe Biden.

La first lady sarà presente al via della gara - in cui pronuncerà il tradizionale "Gentlemen, start your engines!" - come ambasciatrice della associazione "Joining Forces", organizzazione di volontari che offre sostegno alle famiglie dei veterani americani. La finale della Nascar Sprint cade nella settimana del Veterans Day che si celebra l'11 novembre e molti piloti onoreranno questa sentita ricorrenza con livree celebrative sulle proprie vetture. E visto che si avvicinano le presidenziali 2012 e la Nascar ha il pubblico più conservatore di tutta l'America, chissà che la passarella della signora Obama non possa servire a rosicchiare qualche voto ai repubblicani...

Autore:

Tag: Motorsport , usa


Top