dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 10 novembre 2011

Mitsubishi Concept PX-MiEV II

Un SUV extended range 4x4 al Salone di Tokyo 2011

Mitsubishi Concept PX-MiEV II

Dopo l'elettrica 100% i-MiEV, Mitsubishi prepara una architettura ibrida extended range con la Mitsubishi Concept PX-MiEV II, un SUV di dimensioni medie (è lunga 4,66 m) che la Casa dei Tre Diapason presenta al Salone di Tokyo. Le componenti elettriche della Concept PX-MiEV II sono in parte derivate dalla i-MiEV, ma la carica alle batterie è assicurata, oltre che dalla ricarica da rete elettrica, dal motore termico 2.0L MIVEC già impiegato in alcuni modelli della produzione Mitsubishi.

I due motori elettrici presenti, uno per asse, sono stati abbinati al sistema di trazione integrale S-AWC (Super-All Wheel Control) sviluppato per la Lancer Evo X, che consente alla SUV ibrida ad autonomia estesa giapponese di disimpegnarsi anche in fuoristrada. La PX-MiEV II può essere guidata in modalità totalmente elettrica per 50 km, mentre l'azione combinata dei propulsori elettrici e termico assicura una autonomia complessiva superiore agli 800 km, per un consumo stimato in ben 60 km/l.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Mitsubishi , auto giapponesi , auto elettrica , auto ibride , giappone , tokyo


Top