dalla Home

Novità

pubblicato il 10 luglio 2006

L'ABSplus di Volkswagen

L'ABSplus di Volkswagen
Galleria fotografica - Volkswagen Touareg con ABS.PlusGalleria fotografica - Volkswagen Touareg con ABS.Plus
  • Volkswagen Touareg con ABS.Plus - anteprima 1
  • Volkswagen Touareg con ABS.Plus - anteprima 2
  • Volkswagen Touareg con ABS.Plus - anteprima 3
  • Volkswagen Touareg con ABS.Plus - anteprima 4

L'ABS è probabilmente una delle innovazioni più importanti della storia dell'auto in tema di sicurezza. Oggi il sistema antibloccaggio delle ruote è sempre più diffuso nonché obbligatorio da qualche anno per tutte le auto nuove. Insomma, un equipaggiamento "scontato" che però non ha mai smesso di evolversi tecnologicamente, diventando sempre più sofisticato ed efficiente.

L'ultimo step evolutivo è firmato Volkswagen, che si è posta il problema di come ottimizzarne il funzionamento quando le ruote dell'auto percorrono fondi stradali non asfaltati, accidentati o comunque a bassa aderenza.

Il nuovo sistema, che sarà presentato entro la fine dell'anno con il restyling dello sport utility Touaeg, si chiama ABSplus e promette una riduzione del 20% dello spazio di arresto
Per poter effettuare interventi efficaci anche su ghiaia, sassi, fango o erba, l'ABS è in grado di riconoscere le caratteristiche del terreno mediante i sensori dell'ESP e sceglie di conseguenza la configurazione di intervento ottimale.

Secondo i test Volkswagen, i benefici di ABSplus emergono non solo sugli spazi di frenata, ma anche in termini di stabilità e governabilità del veicolo. Tale sistema infatti, oltre allo slittamento totale, consente anche fasi di frenata a slittamento minore, facendo risultare il veicolo più manovrabile anche in condizioni limite.

Autore:

Tag: Novità , Volkswagen


Top