dalla Home

Motorsport

pubblicato il 4 novembre 2011

Porsche 911 GT3 RSR 2012

La più potente delle 997 da pista sale a 460 CV

Porsche 911 GT3 RSR 2012
Galleria fotografica - Porsche 911 GT3 RSR 2012Galleria fotografica - Porsche 911 GT3 RSR 2012
  • Porsche 911 GT3 RSR 2012 - anteprima 1
  • Porsche 911 GT3 RSR 2012 - anteprima 2
  • Porsche 911 GT3 RSR 2012 - anteprima 3
  • Porsche 911 GT3 RSR 2012 - anteprima 4
  • Porsche 911 GT3 RSR 2012 - anteprima 5
  • Porsche 911 GT3 RSR 2012 - anteprima 6

In attesa dei nuovi modelli derivati dalla nuova 991 che arriveranno non prima del 2013, Porsche Motorsport rinnova la più potente delle 997 da pista: a partire dalla prossima stagione debutterà nelle competizioni la Porsche 911 GT3 RSR 2012, versione aggiornata della ammiraglia delle vetture clienti di Zuffenhausen che è conforme al regolamento tecnico ACO LM GTE e può prendere parte a 24 Ore di Le Mans, Mondiale Endurance, LMS, ALMS e International GT Open.

E' CRESCIUTA
Rispetto alla versione 2011, la 911 GT3 RSR è cresciuta in larghezza di 48 millimetri, le ruote posteriori hanno una larghezza di 310 mm, mentre il diametro delle anteriori è aumentato di 3 cm fino a 680 mm. Sul fronte aerodinamico sono stati adattati di conseguenza alle nuove quote il frontale, i pannelli posteriori e i passaruota, mentre al posteriore compaiono adesso due aperture simili a quelle della GT2 RS che rimpiazzano lo scoop sul cofano motore della 911 GT3 RSR 2011.

SALE A 460 CV
Oltre alla dimensioni, nella 911 GT3 RSR 2012 aumenta anche la potenza del propulsore 6 cilindri boxer da 4 litri, che dai precedenti 455 passa a 460 CV con le flange obbligatorie all'aspirazione da 310 mm. Il boxer di Zuffenhausen è abbianato al cambio automatico a 6 rapporti che si comanda tramite bilancieri al volante. La nuova Porsche 911 GT3 RSR 2012 sarà consegnata ai team clienti a partire da gennaio 2012, ad un prezzo di 498.000 euro tasse escluse.

Top