dalla Home

Novità

pubblicato il 3 novembre 2011

Nuova Volkswagen Passat CC

Dopo berlina e Variant, a Los Angeles è il turno della coupé 4 porte

Nuova Volkswagen Passat CC
Galleria fotografica - Nuova Volkswagen Passat CCGalleria fotografica - Nuova Volkswagen Passat CC
  • Nuova Volkswagen Passat CC - anteprima 1
  • Nuova Volkswagen Passat CC - anteprima 2
  • Nuova Volkswagen Passat CC - anteprima 3
  • Nuova Volkswagen Passat CC - anteprima 4
  • Nuova Volkswagen Passat CC - anteprima 5
  • Nuova Volkswagen Passat CC - anteprima 6

Anche la Volkswagen Passat CC si rinnova e, dopo la berlina e la Variant, arriva la nuova versione coupé a 4 porte a completare la gamma delle carrozzerie della media di Wolfsburg. Come le sorelle, la CC è una ragionata evoluzione di quella precedente a cominciare dal pianale che è lo stesso e dallo stile che diventa tuttavia più puro. Più fluidi infatti il raccordo tra le superfici, le linee della coda, con gruppi ottici a sviluppo tridimensionale dotati di una nuova combinazione cromatica a LED diffuso che abbandona l'irradiazione puntiforme. Diodi naturalmente anche per i nuovi fari anteriori bi-xenon con luce di svolta che fasciano una calandra più grande e dotata di finitura metallica satinata.

EVOLUZIONE DENTRO E FUORI
Stessa filosofia per l'abitacolo, rivisto più nelle tinte e nei materiali che nelle forme. I sedili hanno ora i poggiatesta con regolazione longitudinale, sono climatizzati e hanno la funzione massaggio. Nuovi anche i sistemi di navigazione satellitari, infotelematici e audio; arrivano a bordo dispositivi di sicurezza come il Side Assist Plus, il Lane Assist, il Dynamic Light Assist per gli abbaglianti, il riconoscimento dei segnali stradali attraverso la telecamera, il sistema che monitora la stanchezza del guidatore e altro ancora.

SOTTO IL COFANO NIENTE SORPRESE
I motori sono tutti a iniezione diretta con turbocompressore, stop&start e recupero dell'energia in rilascio. Scontato il noto 2 litri Diesel con potenze di 140 CV e 170 CV ai quali si aggiungono le unità a benzina: l'1,6 litri da 160 CV, il 2 litri da 210 CV, il V6 3.6 da 300 CV. Per gli Nord America, ci saranno invece un 2 litri da 200 CV e un V6 3.6 da 280 CV insieme al Diesel da 140 CV, sempre molto apprezzato dai clienti d'Oltreoceano del marchio tedesco. Naturalmente saranno disponibili cambi DSG e la trazione integrale 4Motion. Più avanti inoltre arriveranno altri propulsori, probabilmente anche l'ibrido previsto per la Passat berlina.

RITORNO IN AMERICA
La Volkswagen Passat CC debutterà al prossimo Salone di Los Angeles (18-27 novembre) a quasi 4 anni dalla sua prima apparizione che avvenne al NAIAS di Detroit nel 2008. Da allora sono stati oltre 270mila i clienti, niente male per un'auto di nicchia derivata da un modello molto conservatore. L'arrivo sul mercato è atteso per il prossimo mese di febbraio a partire dalla Germania, toccherà poi agli altri paesi europei, all'America, alla Russia e alla Cina per la quale è prevista anche la produzione a partire dal 2013. Nessuna conferma invece per la produzione negli USA e questo vuol dire che, a differenza della berlina costruita in modo specifico per il mercato nordamericano a Chattanooga, la Passat CC per gli yankee continuerà ad essere fatta in Europa.

Scheda Versione

Volkswagen CC
Nome
CC
Anno
2012
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Novità , Volkswagen , auto europee


Listino Volkswagen CC

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.0 TDI 140cv BlueMotion Technology anteriore diesel 140 2.0 5 € 36.100

LISTINO

2.0 TDI 140cv BlueMotion Technology DSG anteriore diesel 140 2.0 5 € 38.600

LISTINO

2.0 TDI 177cv BlueMotion Technology DSG anteriore diesel 177 2.0 5 € 41.050

LISTINO

2.0 TDI 177cv BlueMotion Technology DSG 4Motion 4x4 diesel 177 2.0 5 € 43.050

LISTINO

 

Top