dalla Home

Novità

pubblicato il 27 ottobre 2011

Audi A4 restyling

Migliorata nell'efficienza e nella dotazione di serie, si distingue per i ritocchi al frontale

Audi A4 restyling
Galleria fotografica - Audi S4 Avant restyling 2011Galleria fotografica - Audi S4 Avant restyling 2011
  • Audi S4 Avant restyling 2011 - anteprima 1
  • Audi S4 Avant restyling 2011 - anteprima 2
  • Audi S4 Avant restyling 2011 - anteprima 3
  • Audi S4 Avant restyling 2011 - anteprima 4
  • Audi S4 Avant restyling 2011 - anteprima 5
  • Audi S4 Avant restyling 2011 - anteprima 6

Dopo la A5 restyling presentata all'ultimo Salone di Francoforte, è arrivato anche per l'Audi A4 il momento dell'aggiornamento di metà carriera che rinnova sia nell'estetica che nei contenuti la berlina media di Ingolstadt e la relativa variante station wagon denominata Avant. Le maggiori modifiche riguardano il frontale, adeguato al nuovo family feeling portato al debutto dall'ammiraglia A8 e poi adottato anche dalle recenti A1, A7 Sportback e A6. Inoltre, è stata migliorata l'efficienza e la dotazione di serie, anche perché l'A4 è la vettura best seller di Audi, dato che sono state vendute 10 milioni di unità in 39 anni, considerando anche l'antenata Audi '80.

FRONTALE RIDISEGNATO
L'Audi A4 presenta il nuovo frontale con la calandra Single Frame di forma trapezoidale, in abbinamento ai nuovi fari con luci diurne a LED e al paraurti con prese d'aria ridisegnate e nuovi fari fendinebbia. Invariate le dimensioni esterne, dato che la lunghezza ammonta a 470 cm, la larghezza a 183 cm e il passo a 281 cm, mentre l'altezza varia da 141 a 150 cm a seconda delle versioni. Inoltre, i modelli A4 allroad ed S4 sono più lunghi di 2 cm e più larghi di 1 cm. Le altre novità sono rappresentate da 4 nuove colorazioni che si sommano alle altre 11 già disponibili.

INTERNI PIU' RAFFINATI
Anche gli interni dell'Audi A4 restyling sono stati modificati con l'introduzione di nuovi volanti e di finiture cromate. Inoltre, sono disponibili inserti di vario tipo, come l'alluminio Trigon o il mogano in noce scuro, cenere o rovere Beaufort. Tra gli optional, invece, figurano i nuovi interni in pelle Nappa e il sistema multimediale MMI plus a 4 pulsanti, semplificato rispetto alla precedente versione da 8 pulsanti. Tuttavia, il sistema presenta la nuova grafica in 3D integrata con le funzioni di Google. Inoltre, la lista degli optional comprende anche il portellone posteriore ad azionamento elettrico e il pacchetto S line che prevede gli interni di colore nero, i cerchi in lega da 18 o 19 pollici e l'assetto ribassato di 30 mm. Inoltre, per gli incontentabili sono disponibili le varie opzioni della linea di pacchetti Audi Exclusive ed Audi Exclusive line.

NUOVI MOTORI E CONSUMI PIU' BASSI
I consumi e le emissioni dell'Audi A4 restyling sono diminuiti nell'ordine dell'11%, grazie all'adozione del dispositivo Start/Stop e del sistema di frenata rigenerativa, di serie per tutte le motorizzazioni disponibili. La vettura è proposta con i propulsori diesel 2.0 TDI a 4 cilindri e 3.0 TDI V6, il primo negli step di potenza da 120 CV, 136 CV, 143 CV, 163 CV e 177 CV, mentre il secondo è disponibile nelle versioni da 204 CV e 245 CV, quest'ultimo anche come modello clean diesel. La gamma dei motori a benzina, invece, è composta dalle unità 1.8 TFSI da 120 e 170 CV, 2.0 TFSI da 211 CV e 3.0 TFSI V6 da 272 CV, mentre al top di gamma si pone la S4 con il motore 3.0 TFSI V6 da 333 CV. Le versioni a trazione anteriore sono abbinate al cambio manuale a 6 marce o al cambio sequenziale multitronic, mentre le versioni quattro a trazione integrale sono disponibili sia col cambio meccanico che col cambio a doppia frizione S tronic a 7 rapporti.

DOTAZIONE DI SERIE PIU' RICCA
Altre particolarità dell'Audi A4 restyling sono il sistema Audi drive select permette al guidatore di scegliere fra le modalità di guida "comfort," "auto," "dynamic" o "efficiency" e i sistemi di assistenza alla guida come l'allerta di stanchezza al volante, l'Audi active lane assist che mantiene la corsia con lievi interventi sullo sterzo e il cruise control adattivo con frenata automatica d'emergenza compresi nella dotazione di serie.

COMMERCIALIZZAZIONE E PREZZI
L'Audi A4 restyling è già disponibile in Germania con prezzi di listino superiori di 475 euro rispetto alla versione attuale.

Galleria fotografica - Audi S4 restyling 2011Galleria fotografica - Audi S4 restyling 2011
  • Audi S4 restyling 2011 - anteprima 1
  • Audi S4 restyling 2011 - anteprima 2
  • Audi S4 restyling 2011 - anteprima 3
  • Audi S4 restyling 2011 - anteprima 4
  • Audi S4 restyling 2011 - anteprima 5
  • Audi S4 restyling 2011 - anteprima 6
Galleria fotografica - Audi A4 allroad quattro restyling 2011Galleria fotografica - Audi A4 allroad quattro restyling 2011
  • Audi A4 allroad quattro restyling 2011 - anteprima 1
  • Audi A4 allroad quattro restyling 2011 - anteprima 2
  • Audi A4 allroad quattro restyling 2011 - anteprima 3
  • Audi A4 allroad quattro restyling 2011 - anteprima 4
  • Audi A4 allroad quattro restyling 2011 - anteprima 5
  • Audi A4 allroad quattro restyling 2011 - anteprima 6
Galleria fotografica - Audi A4 Avant restyling 2011Galleria fotografica - Audi A4 Avant restyling 2011
  • Audi A4 Avant restyling 2011 - anteprima 1
  • Audi A4 Avant restyling 2011 - anteprima 2
  • Audi A4 Avant restyling 2011 - anteprima 3
  • Audi A4 Avant restyling 2011 - anteprima 4
  • Audi A4 Avant restyling 2011 - anteprima 5
  • Audi A4 Avant restyling 2011 - anteprima 6
Galleria fotografica - Audi A4 restyling 2011Galleria fotografica - Audi A4 restyling 2011
  • Audi A4 restyling 2011 - anteprima 1
  • Audi A4 restyling 2011 - anteprima 2
  • Audi A4 restyling 2011 - anteprima 3
  • Audi A4 restyling 2011 - anteprima 4
  • Audi A4 restyling 2011 - anteprima 5
  • Audi A4 restyling 2011 - anteprima 6

Scegli Versione

Autore: Redazione

Tag: Novità , Audi , auto europee


Top