dalla Home

Mercato

pubblicato il 26 ottobre 2011

Range Rover Evoque, una rivoluzione per Land Rover

Inaugura un nuovo segmento e ruba clienti a Porsche e Audi che la scelgono su Internet

Range Rover Evoque, una rivoluzione per Land Rover
Galleria fotografica - Range Rover Evoque 3 porteGalleria fotografica - Range Rover Evoque 3 porte
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 1
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 2
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 3
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 4
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 5
  • Range Rover Evoque 3 porte - anteprima 6

Mai nessun'altra auto ha così cambiato il modo di rapportarsi con i clienti come la Range Rover Evoque. Almeno in casa Land Rover, dove una simile rivoluzione si era vista forse soltanto con la Range Rover, che non aveva come la Evoque una diretta concorrenza, ma inaugurava un nuovo segmento. Oggi la storia si ripete e la Evoque ci fa entrare nel "mondo" delle SUV compatte di lusso con una domanda d'acquisto in controtendenza rispetto al mercato. Le immatricolazioni calano, ma la richiesta di Evoque tiene, al punto di aver fatto rallentare i tempi di consegna (stimati oggi attorno ai 4-5 mesi per l'Italia). Merito anche di Internet, come ha detto ad OmniAuto.it Arturo Frixa, il Direttore Generale Land Rover Italia. La strategia di marketing per il lancio commerciale ha puntato molto sui nuovi media, volendo raggiungere una clientela fedele, ma anche al passo coi tempi e perché no? Nuova. La Range Rover Evoque sta infatti traghettando in Land Rover automobilisti che scendono da Porsche o Audi, conferma Frixa.

PRIMA HA RIVOLUZIONATO IL LOOK DELLE CONCESSIONARIE
Per accogliere nelle concessionarie la Evoque a primavera è stato chiesto alle concessionarie ufficiali uno sforzo: credere in un investimento in tempi di crisi per trasformare lo show room in uno spazio che ruota attorno alla nuova arrivata. "I canoni sono standard, ma c'è anche una certa libertà di personalizzazione e già durante l'estate - ci ha detto Daniele Maver, Presidente Land Rover Italia - ho iniziato a ricevere telefonate per vedere come erano stati rivoluzionati gli ambienti". Concessionari soddisfatti e almeno una Evoque esposta in ogni show room con la possibilità di un test drive già nelle settimane del lancio. "Abbiamo dovuto chiedere uno sforzo allo stabilimento di Halewood - ci ha detto Frixa -, ma siamo stati molto categorici su questo".

POI HA RECLUTATO CLIENTI IN RETE
I clienti che stanno entrando in concessionaria hanno le idee molto chiare, grazie ad Internet. Il sito internazionale www.helloevoque.com ha registrato proprio in Italia il numero più alto di utenti unici. "Oltre 320.000, il doppio che in Germania - ci ha detto Frixa -. E sul sito nazionale www.landrover.com alla sezione Evoque abbiamo contato 280.000 utenti unici". Fondamentale si è confermato anche l'apporto di Facebook e di altri social network, dove gli utenti si scambiano informazioni e commenti. Persino il rapporto con la casa è cambiato. Arturo Frixa ci ha confidato di essere stato contattato personalmente tramite Internet da clienti interessati alla Evoque. Ma noi ci permettiamo di ricordare che non serve disturbare il Direttore Generale di Land Rover Italia per saperne di più sulla Evoque...

Cliccate qui per consultarne il listino;
qui per la prova su strada di OmniAuto.it.

Galleria fotografica - Range Rover Evoque 5 porteGalleria fotografica - Range Rover Evoque 5 porte
  • Range Rover Evoque 5 porte - anteprima 1
  • Range Rover Evoque 5 porte - anteprima 2
  • Range Rover Evoque 5 porte - anteprima 3
  • Range Rover Evoque 5 porte - anteprima 4
  • Range Rover Evoque 5 porte - anteprima 5
  • Range Rover Evoque 5 porte - anteprima 6

Scegli Versione

Autore:

Tag: Mercato , Land Rover , auto europee


Top