dalla Home

Tuning

pubblicato il 26 ottobre 2011

CCG customGT

La supercar “Made in Germany” è disponibile anche a GPL

CCG customGT
Galleria fotografica - CCG customGTGalleria fotografica - CCG customGT
  • CCG customGT - anteprima 1
  • CCG customGT - anteprima 2
  • CCG customGT - anteprima 3
  • CCG customGT - anteprima 4
  • CCG customGT - anteprima 5
  • CCG customGT - anteprima 6

La CCG customGT è una supercar biposto a motore centrale prodotta in Germania, opera prima dell'imprenditore Tom Geralds. L'elemento principale della vettura è la massa leggera che ammonta a 1.020 kg, ottenuta grazie alla realizzazione della carrozzeria in fibra di vetro e carbonio. Inoltre, l'altezza ammonta a soli 102 cm. Tuttavia, la customGT si fa largo nel suo segmento per la disponibilità della versione con alimentazione a GPL che, nonostante il peso maggiore di 60 kg dovuto all'installazione supplementare, non pregiudica le prestazioni della vettura.

La gamma è composta da tre motorizzazioni, tutte di origine GM e abbinate al cambio manuale a 6 marce, mentre il cambio sequenziale è disponibile come optional. La versione "base" è equipaggiata con il motore 6.0 V8 da 450 CV che permette alla CCG customGT di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi, mentre il propulsore 7.0 V8 da 550 CV permette di coprire lo spunto 0-100 in meno di 3,3 secondi. Inoltre, è disponibile anche la versione più sportiva con l'unità 7.0 V8 Turbo da 740 CV. Per quanto riguarda la dotazione di serie, la customGT prevede gli interni in Alcantara e pelle nera, l'assetto sportivo con sospensioni KW e l'impianto frenante Mov'It composto da dischi anteriori da 370x35 mm con pinze a 6 pistoncini e da dischi posteriori da 342x28 mm con pinze a 4 pistoncini. La CCG customGT è in vendita al prezzo base di 113.500 euro, tasse escluse. In primavera, la gamma sarà allargata alla versione "competition" da pista.

Autore: Redazione

Tag: Tuning , gpl , auto europee


Top