dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 25 ottobre 2011

Mazda Takeri

Il concept che prefigura la prossima Mazda6 debutta al Salone di Tokyo

Mazda Takeri
Galleria fotografica - Mazda TakeriGalleria fotografica - Mazda Takeri
  • Mazda Takeri - anteprima 1
  • Mazda Takeri - anteprima 2
  • Mazda Takeri - anteprima 3
  • Mazda Takeri - anteprima 4
  • Mazda Takeri - anteprima 5
  • Mazda Takeri - anteprima 6

Mazda Takeri è il nome del concept che la casa giapponese presenterà al prossimo Salone di Tokyo (3-11 dicembre 2011) e che anticipa una berlina media ovvero la Mazda6 di prossima generazione. Così come la nuova CX-5 la Takeri contiene tutte il bagaglio della cosiddetta Skyactive Technology che interessano autotelaio, scocca, motore e cambio per ridurre il peso e diminuire le emissioni e dunque anche i consumi e l'impatto ambientale. La Takeri è un'evoluzione della Shinari e porta a forme più realizzabili lo stile Kodo che caratterizzerà le Mazda di prossima generazione a partire proprio dalla CX-5 che farà il suo debutto in patria proprio a Tokyo.

Del resto la Mazda6 sarà basata sulla stessa piattaforma del nuovo crossover, concepita sin dall'inizio per fare da base a vetture di segmento C e D. Si tratterà dunque della seconda vettura realizzata senza Ford, visto che l'attuale Mazda6 è basata sulla piattaforma della Mondeo. Dunque profusione di acciai ad alta resistenza con parti strutturali dall'andamento quanto più possibile rettilineo, sospensioni studiate per ridurre le masse non sospese e i nuovi motori SKY-D a gasolio biturbo e SKY-G a benzina, già dotati del sistema stop&start denominato i-stop, e ai quali viene aggiunto anche il sistema di recupero dell'energia in rilascio che ne esalta ulteriormente l'efficienza. Accoppiati a questi motori ci saranno ovviamente anche i nuovi cambi Skyactive MT manuale e Skyactive Drive automatico.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Prototipi e Concept , Mazda , auto giapponesi , giappone , tokyo


Top