dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 20 ottobre 2011

Mitsubishi, nuovo 1.8 a benzina

Distribuzione con incrocio, durata e alzata valvole variabili continuamente e stop&start

Mitsubishi, nuovo 1.8 a benzina

Mitsubishi ha pronto un nuovo motore a benzina di 1,8 litri che applicherà a breve su ASX e altri modelli non in vendita in Italia come Galant e Lancer. Siglato 4J10, il nuovo 4 cilindri ha misure superquadre (alesaggio di 86 mm per una corsa di 77,4 mm) per una cilindrata esatta di 1.798 cm3, è tutto in lega leggera e ha la distribuzione monoalbero a camme con 4 valvole per cilindro e il nuovo sistema MIVEC (Mitsubishi Innovative Valve timing Electronic Control) capace di variare in modo continuo incrocio, apertura e alzata delle valvole. Il rapporto di compressione è di 10,7:1.

LE CARATTERISTICHE TECNICHE
Il nuovo 1,8 litri eroga 139 CV a 6.000 giri/min e una coppia massima di 172 Nm a 4.200 giri/min. e deve la sua migliore efficienza all'ottimizzazione per qualità e quantità di tutti componenti, alla riduzione degli attriti interni e anche al nuovo sistema stop&start denominato da Mitusbishi AS&G (Auto Stop & Go) e applicabile anche alle versioni dotate del cambio a variazione continua CVT. La sua caratteristica principale è il controllo delle valvole mantenendo l'alzata al minimo per riutilizzare meno aria e benzina al riavvio rendendolo dunque più veloce e pulito.

LA PRODUZIONE
Il nuovo motore sarà prodotto presso lo stabilimento giapponese di Shiga e aiuterà la gamma Mitsubishi a raggiungere gli obiettivi del Mitsubishi Motors Environment Initiative Program, la strategia che punta alla riduzione delle emissioni di CO2 del 25% rispetto ai livelli del 2005, tappa intermedia del piano Mitsubishi Motors Group Environmental Vision 2020 che mira invece a una riduzione del 50% anche grazie alla i-MiEV di nuova generazione, alla sua versione furgonetta e al nuovo sistema ibrido plug-in previsto per il 2013.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Anticipazioni , Mitsubishi , nuovi motori


Top