dalla Home

Curiosità

pubblicato il 17 ottobre 2011

Hyundai Eon

La nuova “scultura fluida” è una piccola 5 porte per l’India

Hyundai Eon
Galleria fotografica - Hyundai EonGalleria fotografica - Hyundai Eon
  • Hyundai Eon - anteprima 1
  • Hyundai Eon - anteprima 2
  • Hyundai Eon - anteprima 3

Il lancio della Hyundai Eon rappresenta la sfida del gruppo coreano (ormai globale) alla supremazia della Suzuki Alto sul mercato indiano. La nuova Eon è basata su di una nuova piattaforma appositamente sviluppata da Hyundai Motor India e interpreta a modo suo il concetto di piccola cinque porte ultracompatta che tanto successo riscuote nel grande paese asiatico. Particolare enfasi viene data allo spazio a bordo, per i passeggeri, per i bagagli e per riporre piccoli oggetti in vani appositi.

Lo stile della Eon, ispirato sempre al principio della "scultura fluida",appare piacevole e moderno, decisamente superiore a quanto proposto fino a pochi anni agli automobilisti indiani e di certo al livello dell'attuale concorrenza. Il motore di 814 cc ha una potenza di 56 CV e un picco di coppia massima di 75 Nm e abbinato ad un cambio manuale 5 marce vanta un consumo medio di 4,7 l/100 km. Alcune dotazioni particolarmente raffinate per questo segmento del mercato indiano sono i vetri elettrici anteriori, specchietti regolabili, chiusura centralizzata con telecomando e il bracciolo anteriore. Non manca neppure un sistema di infotainment a doppio DIN con radio CD-MP3 e ingresso USB-Aux-i-Pod. La commercializzazione in India della Hyundai Eon è appena iniziata, ma ancora non è dato sapere se è destinata all'esportazione su altri mercati emergenti o in Europa.

Autore:

Tag: Curiosità , auto coreane , dall'estero , india , auto indiane


Top