dalla Home

Tuning

pubblicato il 30 giugno 2006

A Goodwood con la Caparo T1

A Goodwood con la Caparo T1

Si avvicinano i giorni di fuoco legati ad una delle manifestazioni più attese nel panorama automobilistico mondiale: il Festival della Velocità di Goodwood. Dal 1992 Lord March richiama i migliori esponenti del settore auto presso la sua proprietà nel sud dell'Inghilterra un evento che, negli ultimi anni, sta attraendo non solo spettatori ma anche Case costruttrici, espositori ed elaboratori di ogni sorta.

I prossimi 7, 8 e 9 luglio se ne vedranno delle belle: gare, raduni, piloti di fama mondiale e quant'altro di emozionale possa essere legato al mondo dell'auto, tutto a Goodwood.

Tra le protagoniste dell'edizione di quest'anno troviamo una supersportiva che trasuda prestazioni da cardiopalma solo osservandola da ferma. Trattasi della Caparo T1, semplicemente una Formula 1 stradale progettata da due ingegneri ex McLaren, il che è tutto un programma. T1 è infatti una biposto più da pista che da strada, equipaggiata con un 8 cilindri da 2,4 litri, capace di erogare 500 cv che devo spingere solamente 500 kg di massa totali della vettura. Il risultato è uno sbalorditivo rapporto di 1.000cv/tonnellata ottenuto assemblando T1 con una carrozzeria in fibra di carbonio e un telaio a nido d'ape misto alluminio/carbonio. Le prestazioni derivanti sono assolute: da 0-100 km/h in 2,5 secondi, da 0-160 km/h in 5 secondi, da 0-160-0 in meno di 10 secondi.

Autore:

Tag: Tuning


Top