dalla Home

Motorsport

pubblicato il 10 ottobre 2011

Domenicali: "Lavoriamo per il secondo posto di Alonso"

E' l'obiettivo della stagione per il team principal

Domenicali: "Lavoriamo per il secondo posto di Alonso"

Dopo il GP del Giappone, che ha dato ufficialmente a Sebastian Vettel la vittoria alla quale sembrava destinato già da qualche mese, Stefano Domenicali punta tutto su Fernando Alonso: "Questo su e giù nella competitività conferma ancora una volta quanto sia difficile per tutti saper interpretare nella maniera migliore il reale rendimento del pacchetto vettura-gomme su ogni pista. Anche Felipe stava facendo una bellissima gara, almeno fino al contatto con Hamilton: i danni riportati dalla sua vettura in quell'episodio lo hanno probabilmente penalizzato in maniera eccessiva nella seconda parte di gara. Ci restano quattro gare in questa stagione in cui dobbiamo dare il massimo per centrare gli obiettivi che ci rimangono: vincere ancora, portare Fernando al secondo posto nella classifica Piloti e imparare quanto più possibile da questa macchina in vista del 2012".

L'asturiano si è invece complimentato con Vettel, del quale ha detto: "Vincere due titoli iridati alla sua età, al termine di una stagione in cui ha fatto tutto - qualifiche, gare e quant'altro - in maniera perfetta è straordinario: si merita questo risultato. Da parte nostra non possiamo far altro che cercare di fare del nostro meglio il prossimo anno per batterlo. Abbiamo dato il massimo e siamo arrivati vicino a vincere la gara. Sappiamo che in qualifica siamo dietro rispetto a Red Bull e McLaren ma in gara, quando ci sono delle varianti come il degrado degli pneumatici, allora possiamo sfruttare qualche opportunità".

Autore: Redazione

Tag: Motorsport , Ferrari , formula 1


Top