dalla Home

Mercato

pubblicato il 10 ottobre 2011

Tata Nano, un successo che tarda

In difficoltà sul mercato interno, la piccola indiana punta sulla versione europea

Tata Nano, un successo che tarda
Galleria fotografica - Tata Nano Electric Vehicle (EV) al Salone di Ginevra 2010Galleria fotografica - Tata Nano Electric Vehicle (EV) al Salone di Ginevra 2010
  • Tata Nano Electric Vehicle (EV) - anteprima 1
  • Tata Nano Electric Vehicle (EV) - anteprima 2
  • Tata Nano Electric Vehicle (EV) - anteprima 3
  • Tata Nano Electric Vehicle (EV) - anteprima 4
  • Tata Nano Electric Vehicle (EV) - anteprima 5
  • Tata Nano Electric Vehicle (EV) - anteprima 6

Un lettore ci chiede: "Vorrei sapere se è già in commercio la Tata Nano?" A lui come a tutti gli altri che ce lo chiedono rispondiamo che la vendita in Europa di una specifica versione della Nano è ancora in fase di studio, anche con motorizzazione elettrica e Diesel, e dovrebbe iniziare nel 2013. La domanda ci offre lo spunto per tornare a parlare della minuscola Nano e riportare un'interessante analisi proposta al riguardo dal Financial Times. La Tata Nano, annunciata quasi tre anni fa come l'auto più economica al mondo (1.700 euro) e destinata a motorizzare l'India e a invadere Europa e USA, naviga in acque burrascose sul mercato interno e stenta a raggiungere i numeri di vendita previsti. Dopo due anni e mezzo di commercializzazione la piccola e spartana vetturetta ha infatti raggiunto quota 100.000 esemplari venduti in India, ben al di sotto dei 500.000 pezzi annuali posti come obiettivo iniziale. Un dato ancor più allarmante è quello delle immatricolazioni indiane della Tata Nano nello scorso settembre, scese del 47% rispetto allo stesso mese del 2010.

ENERGIE SPESE PER JAGUAR LAND ROVER
La cosa più curiosa è come il gruppo industriale capitanato da Ratan Tata sia riuscito a risollevare brillantemente le sorti di Jaguar e Land Rover, ma non riesca a far decollare le vendite della Nano che doveva essere il prodotto trainante di Tata Motors. In meno di tre anni, infatti, Jaguar Land Rover (JLR) ha ottenuto brillanti risultati, aumentando del 26% le vendite fra il 2010 e il 2011 e incrementando i profitti nello stesso periodo da 51 milioni a 1,12 miliardi di sterline. Le stesse performance non le ha invece ottenute la Tata Nano, probabilmente priva di quelle attenzioni che sono state dedicate ai due marchi britannici. Jaguar e Land Rover, a differenza della Nano, hanno subito una cura drastica fatta di riduzione del personale, iniezione di capitali freschi, assunzione di nuovi ingegneri e manager tedeschi e creazione di un nuovo stabilimento dove produrre e sviluppare nuovi modelli.

SERVONO NUOVE STRATEGIE
Una delle cause che porta la Tata Nano a rimandare "sine die" il successo annunciato è da attribuire ad una serie di fattori concomitanti fra cui si possono segnalare il ritardo di quasi un anno dell'avvio produttivo, la contemporanea presentazione di vetture a prezzo concorrenziale e lamancanza di una rete vendita nelle aree rurali, dove abita la maggioranza dei potenziali clienti. Secondo un rappresentante di una marca concorrente, intervistato dal Financial Times, la Tata Nano ha mal interpretato la psicologia del popolo indiano, visto che "nessuno vuole comprare l'auto più economica del mondo". Secondo altri analisti l'impegno di energie e denari profuso in Jaguar Land Rover ha tolto risorse alla Tata Nano e l'unico modo per correre ai ripari è quello di applicare la stessa strategia alla piccola indiana: assunzione di tecnici stranieri, lancio di campagne di marketing mirate e promozioni finanziarie specifiche per la vettura da 100.000 rupie (meno di 1.500 euro al cambio attuale). Un ultimo dato da sottolineare è che quando la Tata Nano arriverà in Europa sarà diversa e meglio rifinita rispetto all'omonima vettura venduta in India, più adatta ai gusti e alle esigenze del Vecchio Continente.

Galleria fotografica - Tata al Salone di Ginevra 2010Galleria fotografica - Tata al Salone di Ginevra 2010
  • Tata al Salone di Ginevra 2010 - anteprima 1
  • Tata al Salone di Ginevra 2010 - anteprima 2
  • Tata al Salone di Ginevra 2010 - anteprima 3
  • Tata al Salone di Ginevra 2010 - anteprima 4
  • Tata al Salone di Ginevra 2010 - anteprima 5
  • Tata al Salone di Ginevra 2010 - anteprima 6
Galleria fotografica - Tata NANOGalleria fotografica - Tata NANO
  • Tata NANO - anteprima 1
  • Tata NANO - anteprima 2
  • Tata NANO - anteprima 3
  • Tata NANO - anteprima 4
  • Tata NANO - anteprima 5
  • Tata NANO - anteprima 6
Galleria fotografica - Tata Nano Europa al Salone di Ginevra 2009Galleria fotografica - Tata Nano Europa al Salone di Ginevra 2009
  • Tata Nano Europa al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 1
  • Tata Nano Europa al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 2
  • Tata Nano Europa al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 3
  • Tata Nano Europa al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 4
  • Tata Nano Europa al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 5
  • Tata Nano Europa al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 6

Scheda Versione

Tata Nano
Nome
Nano
Anno
2016
Tipo
Lowcost
Segmento
ultra citycar
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Tata , auto europee , auto indiane


Top