dalla Home

Curiosità

pubblicato il 10 ottobre 2011

Beautiful Lab racconta i 100 anni di Fiat

In sei minuti il neogiornalismo grafico di Sky.it ne ripercorre le tappe più importanti

Beautiful Lab racconta i 100 anni di Fiat
Galleria fotografica - Beautiful Lab racconta i 100 anni di FiatGalleria fotografica - Beautiful Lab racconta i 100 anni di Fiat
  • Beautiful Lab racconta i 100 anni di Fiat - anteprima 1
  • Beautiful Lab racconta i 100 anni di Fiat - anteprima 2
  • Beautiful Lab racconta i 100 anni di Fiat - anteprima 3
  • Beautiful Lab racconta i 100 anni di Fiat - anteprima 4
  • Beautiful Lab racconta i 100 anni di Fiat - anteprima 5
  • Beautiful Lab racconta i 100 anni di Fiat - anteprima 6

Anche gli oltre 100 anni del Gruppo Fiat sono finiti tra le storie di Beautiful Lab, il videogiornalismo animato di Sky.it che in pochi minuti tratta con ironia argomenti di vario genere. Al principio fu addirittura la soap opera Beautiful a decretarne il successo. Beautiful Lab era riuscito là dove nessuno aveva mai osato neanche addentrarsi: ricostruire le vicende amorose della più intricata famiglia d'America, i Forrester. E da lì tutta una serie di video dai contenuti più disparati, dalla storia del centrosinistra alla relazione tra Milan e Inter, fino ad arrivare all'epopea del Gruppo Fiat.

In appena sei minuti il video, che probabilmente nasce dall'attualità che vede Fiat fuori da Confindustria, spiega attraverso il "neogiornalismo" di Sky.it - passateci il neologismo - la storia dell'azienda, dalla sua fondazione ai giorni nostri passando per le intricate vicende sindacali e politiche. Ci sono tutti i protagonisti: da Giovanni Agnelli, nonno dell'Avvocato, a John Elkann, da Vittorio Valletta a Sergio Marchionne, Cesare Romiti, Carlo De Benedetti, Vittorio Ghidella... Per non parlare dei protagonisti americani e dei modelli più celebri, tra cui anche la "fallimentare" Duna, "la Fiat più brutta di sempre", secondo Lapo Elkann.











Flash Required


Flash is required to view this media.


Download Here.





[Foto e video: Sky.it]

Autore:

Tag: Curiosità , torino


Top