dalla Home

Novità

pubblicato il 28 giugno 2006

Porsche da record

Porsche da record

Che Porsche stia andando forte, e non solo in termini velocistici, lo sapevamo da tempo. Per la fine del prossimo luglio sono poi attese le cifre relative all'anno fiscale trascorso, numeri che sicuramente confermeranno il buon andamento di vendita mantenuto fino ad oggi. Nei primi dieci mesi dell'anno 2005 Porsche ha aumentato produzione, vendite e fatturato. Dal 1 agosto 2005 al 31 maggio 2006 il fatturato complessivo del gruppo Porsche, con 5,96 miliardi di euro, è aumentato del 15,3 % rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il merito va certamente alle politiche della Casa, ma anche e soprattutto ai nuovi modelli che, senza giri di parole, piacciono.

Sempre niei primi dieci mesi dell'anno fiscale corrente, il numero di vetture vendute dal Gruppo è aumentato del 14,2 % raggiungendo un totale di 79.564 unità (rispetto alle 69.685 unità dell'anno precedente). A fine maggio, le vendite della Porsche 911 erano cresciute del 21,4 %, vale a dire l'equivalente di 27.896 vetture. Le vendite della Boxster, con 22.846 vetture, erano cresciute dell'87,8 %, comprese 10.883 unità della nuova Cayman S coupé lanciata sul mercato internazionale nel novembre 2005. Sono state vendute anche 353 vetture sportive ad elevate prestazioni Carrera GT, la cui produzione è stata sospesa a maggio (anno precedente 548 unità). Bene anche la Cayenne con 28.649 unità, anche se la concorrenza sempre più aggressiva e qualitativamente valida influisce sulle vendite del suv di Stoccarda, le cui vendite risultano inferiori del 16,2 % rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Porsche ha aumentato ancora il volume di produzione per un totale di 85.160 vetture (più 16,8 %). Rispettivamente la produzione delle 911 ha raggiunto le 29.905 unità (più 29,8 %), mentre sono state prodotte 29.711 Cayenne (meno 12,2 %). La produzione della serie Boxster ha registrato un aumento del 63,1 %, per un totale di 25,254 unità prodotte, comprese anche 12.887 unità della nuova Cayman S. Per quanto riguarda la Carrera GT, ne sono state prodotte 290 unità (571 unità lo scorso anno).

Per l'anno fiscale 2006/07 Porsche prevede una spinta aggiuntiva derivante dalla nuova 911 GT3 e dalla versione base della Cayman. Entrambe le vetture saranno lanciate, una dopo l'altra, sui mercati di tutto il mondo a partire da quest' estate. Tali aspettative riguardano in particolare la nuova 911 Turbo, che sarà disponibile presso i concessionari europei a partire dal 24 giugno 2006. Sarà, quindi, lanciata negli Stati Uniti e su tutti gli altri mercati a partire dall'8 luglio 2006. Porsche prevede che nel prossimo anno fiscale il modello di punta nella sua gamma di vetture sportive venderà 6.000 unità in tutto il mondo.

Autore:

Tag: Novità , Porsche


Top