dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 3 ottobre 2011

Nel 2013 un nuovo motore 1.8 Turbo Benzina Alfa Romeo

Avrà 300 CV e sarà il cavallo di battaglia per gli USA

Nel 2013 un nuovo motore 1.8 Turbo Benzina Alfa Romeo

Nella giornata dell'annuncio dell'uscita da Confindustria e della conferma degli investimenti su Mirafiori, il Gruppo Fiat anticipa che a partire dal 2013 sarà prodotto nell'impianto di Pratola Serra (AV) un nuovo motore 4 cilindri 1.8 turbo benzina a iniezione diretta destinato alle future vetture Alfa Romeo che dal 2013 ritorneranno negli USA dopo averli lasciati nel 1995.

OLTRE 300 CV
La nuova unità probabilmente verrà impiegata anche sulla Alfa 4C, che verrà lanciata proprio nello stesso anno. Il nuovo propulsore potrà erogare fino a 300 CV di potenza e sarà installabile sia in posizione trasversale che longitudinale. Inoltre, sarà conforme sia alla normativa europea Euro 6 che alla normativa statunitense Tier2Bin5. Altre caratteristiche anticipate da Fiat sul nuovo motore Alfa Romeo "saranno l'iniezione diretta benzina da 200 bar, il doppio variatore di fase, la turbina ad alta efficienza e la costruzione in alluminio", recita la nota ufficiale del Lingotto.

WESTER: "ALFA NEGLI USA DEL 2013"
Harald Wester, amministratore delegato di Alfa Romeo, ha dichiarato che "Questo è un passo fondamentale nel nostro impegno per riposizionare Alfa Romeo per la distribuzione a livello globale. L'introduzione del marchio nel mercato USA a partire dal 2013 rimane il nostro obiettivo primario. Gli sforzi di risorse in tutto il Gruppo per lo sviluppo di cambi e trasmissioni che rispondano alle esigenze specifiche di Alfa Romeo - ha precisato - sono la dimostrazione del nostro rinnovato impegno per lo sviluppo di questo brand. Questa è la prima di una serie di iniziative che saranno implementate nel prossimo futuro per ristabilire una connessione tra Alfa Romeo e le proprie radici storiche di marchio sportivo premium".

Autore: Redazione

Tag: Anticipazioni , Alfa Romeo , produzione , nuovi motori


Top