dalla Home

Mercato

pubblicato il 28 settembre 2011

Nuova Toyota Yaris: i prezzi

La piccola giapponese rinnova la sfida delle "under 4 metri" a partire da 11.000 euro

Nuova Toyota Yaris: i prezzi
Galleria fotografica - Nuova Toyota YarisGalleria fotografica - Nuova Toyota Yaris
  • Nuova Toyota Yaris - anteprima 1
  • Nuova Toyota Yaris - anteprima 2
  • Nuova Toyota Yaris - anteprima 3
  • Nuova Toyota Yaris - anteprima 4
  • Nuova Toyota Yaris - anteprima 5
  • Nuova Toyota Yaris - anteprima 6

Il segmento di appartenenza (delle utilitarie, alias B) sta diventando sempre più importante in Europa e la nuova Toyota Yaris ha appena rinnovato uno dei modelli di maggiore successo del settore. Le novità si rispetto alla generazione precedente si manifestano nello stile (più spigoloso e aggressivo) nei contenuti tecnologici al passo con i tempi (come il sistema d'infotainment progettato per migliorare la connessione a internet in automobile) e nell'evoluzione che ha interessato la sfruttabilità degli interni (come abbiamo riscontrato nel nostro primo test su strada). Alla nuova Yaris mancava solo il debutto sul mercato, fissato nelle concessionarie per il weekend del 15-16 ottobre, dove la piccola giapponese si offrirà a prezzi compresi fra gli 11.000 euro della 1.0 a 3 porte e i 18.300 euro della turbodiesel 1.4 D-4D a 5 porte, in allestimento Style e cambio robotizzato M-MT, sia a 3 che a 5 porte (divise tra loro da 650 euro). Ora la sfida delle utilitarie sotto i 4 metri di lunghezza si riaccende grazie all'arrivo di una sicura protagonista: le concorrenti giapponesi (ma non solo) sono avvisate.

4 METRI VADE RETRO
La nuova Toyota Yaris è il modello più recente di una filosofia costruttiva dal "credo" molto semplice: ridurre la lunghezza, e di conseguenza le dimensioni e il peso, delle utilitarie, con benefici immediati sulle prestazioni e sui consumi dei motori. La Yaris si è sempre distinta sul mercato per la compattezza degli ingombri e la versatilità dell'abitacolo, ma scorrendo il listino del nuovo si scopre che le segmento B provenienti dal Giappone sono accomunate da questo stile progettuale metro alla mano. Tra le piccole abbondantemente (nell'ordine dei 10 cm) al di sotto dei 4 metri di lunghezza c'è poi una outsider italiana, la nuova Lancia Ypsilon, che con un corpo vettura di 384 cm rivaleggia con la Yaris appunto (388 cm) e con l'elenco di nipponiche formato dalla Honda Jazz (390 cm), Mazda2 (392 cm), Nissan Micra (378 cm) e Suzuki Swift (385 cm).

CVT A BENZINA, ROBOTIZZATO DIESEL
Concentrandoci sul listino dell'ultima arrivata, si scopre che la nuova Toyota Yaris si propone nei livelli di allestimento "Base" (disponibile solo sulla motorizzazione tre cilindri benzina da 998 cc), "Active", "Lounge" e "Style" (appannaggio dei motori 1.3 benzina e 1.4 diesel), abbinabili alle due varianti di carrozzeria (3 e 5 porte) e alle tre motorizzazioni: 1.0 e 1.3 a benzina (da 69 e 99 CV) e 1.4 turbodiesel da 90 CV. Sono inoltre presenti due versioni specifiche, la "CVT Stop & Start" e la "M-MT", offerte rispettivamente sui motori 1.3 a benzina e 1.4 D-4D per dotare la Yaris con il cambio a variazione continua del sistema automatico per riavviare il motore e il 4 cilindri a gasolio della trasmissione manuale robotizzata.

TRA LA 3 E LA PORTE PASSANO 650 EURO
La nuova Toyota Yaris si presenta con l'entry level rappresentato dalla 1.0 "Base"a 3 porte, offerta a 11.000 euro, mentre per accedere agli allestimenti Active e Lounge sono richiesti 13.350 e 14.300 euro. L'esborso minimo richiesto per la motorizzazione 1.3 a benzina è di 14.200 euro, con cui si ha diritto al livello di finitura Active. Stesso prezzo, invece, per le Yaris 1.3 Lounge e Style (15.150), con il cambio CVT offerto su tutte a 1.200 euro in più. Il motore 1.4 turbodiesel della Yaris Active si posiziona infine in un range compreso fra i 15.900 e i 17.650 euro, con il robotizzato M-MT offerto a 800 euro in più a parità di allestimento. Tra i principali optional della nuova Toyota Yaris spiccano il sistema di infotainment Touch&Go (550 euro) e il tetto panoramico (450 euro), mentre il più classico degli accessori, la vernice metallizzata, viene offerto a 500 euro.

Scheda Versione

Toyota Yaris 5 porte
Nome
Yaris 5 porte
Anno
2011 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Toyota , auto giapponesi , guida all'acquisto


Top