dalla Home

Curiosità

pubblicato il 28 settembre 2011

Mercedes Vito E-CELL

Il furgone dimostra le capacità del trasporto merci elettrico a idrogeno

Mercedes Vito E-CELL

Al Post Expo 2011 di Stoccarda (27-29 settembre), salone internazionale dedicato ai servizi di trasporto postale, corrieri e logistica di consegna, la Mercedes ha portato il suo Vito E-CELL, furgone elettrico alimentato a idrogeno. Con un carico utile di 900 kg e un piano posteriore senza interruzioni, il Vito E-CELL sfrutta una batteria agli ioni di litio da 36 kWh posto sotto il piano di carico per offrire un'autonomia di circa 130 chilometri.

Grazie a queste caratteristiche e ad un motore elettrico da 60 kW (81 CV) e 280 Nm che risulta particolarmente indicato per i percorsi urbani (velocità massima di 80 km/h), il Vito E-CELL è già stato fornito a 100 aziende di Berlino e Stoccarda. Nei prossimi mesi ne verranno consegnate altre 2.000 unità in tutta Europa, garantendo agli utilizzatori professionali un mezzo silenzioso e a zero emissioni, almeno a livello locale.

Altre informazioni su OmniFurgone.it

Autore:

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , veicoli commerciali


Top