dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 26 settembre 2011

PSA Peugeot Citroen VELV

Un "triciclo" elettrico per la mobilità urbana

PSA Peugeot Citroen VELV
Galleria fotografica - PSA Peugeot Citroen VELVGalleria fotografica - PSA Peugeot Citroen VELV
  • PSA Peugeot Citroen VELV - anteprima 1
  • PSA Peugeot Citroen VELV - anteprima 2
  • PSA Peugeot Citroen VELV - anteprima 3
  • PSA Peugeot Citroen VELV - anteprima 4

"Véhicule électrique Léger de Ville", ovvero veicolo leggero da città. Si chiama così un interessante prototipo che PSA Peugeot Citroen ha presentato al Forum de l'ADEME (l'Agenzia francese per l'ambiente e l'energia) che si è aperto da poco a Parigi, ultimo di una serie di progetti per vetturette da città come EX1 e BB1. La PSA Peugeot Citroen VELV (questa la dicitura abbreviata) è un triciclo elettrico realizzato con un consorzio d'imprese che comprende Leroy Somer, GKN, Valeo, Johnson-Control Saft e Michelin.

TRICICLO URBANO
La PSA VELV è in grado di ospitare tre occupanti in un abitacolo a cui si accede atraverso laerghe porte a farfalla, mentre le ridotte dimensioni consentono un raggio di sterzata contenuto in 7,2 metri ed un peso di 650 kg. Secondo il Gruppo francese potrebbe interessare ad aziende e compagnie di noleggio, ma anche come seconda vettura per automobilisti privati.

100 KM DI AUTONOMIA
L'originale PSA Peugeot Citroen VELV è dotata di un motore elettrico da 20 kW alimentato da batterie agli ioni di litio che, con un'autonomia di 85 Wh/km, riesce a spingere il triciclo a emissioni zero transalpino fino ad un velocità di punta di 110 km/h per un'autonomia totale di 100 km.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Peugeot , auto elettrica


Top