dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 settembre 2011

Jaguar passa alla ceramica

La casa britannica presenta un libro su mattonelle

Jaguar passa alla ceramica

In occasione del Cersaie, il salone internazionale della ceramica per l'edilizia e l'arredobagno, è stata presentata la nuova idea di Jaguar Italia: un libro su ceramica. Scritto da Vincenzo Borgomeo, giornalista di Repubblica cultore ed esperto del marchio inglese e realizzato da Area Franceram, "Le tavole della Jaguar" è un libro a tiratura limitata stampato "dentro" una nuova serie di piastrelle altamente tecnologiche e dalla durata nel tempo praticamente infinita. L'idea nasce proprio dalla volontà di raccogliere in uno "scrigno eterno" i principi ispiratori e di innovazione della Casa del Giaguaro.

AUTO E CERAMICA, INNOVAZIONE COMUNE
Alla presentazione dell'opera era presente anche Gianluca Sanzi, Direttore Generale di Area Franceram, che non ha mancato di far percepire la soddisfazione dell'azienda nel poter collaborare con un nome così importante: "Siamo un'azienda giovane, che nasce dall'unione di tre fabbriche diverse. La parola innovazione è vaga, quindi quando ci siamo domandati cosa significasse ci siamo risposti che é fare cose che prima non c'erano. Da qui l'idea di realizzare un libro in ceramica, un materiale che lo rende prezioso, più duraturo e che ha permesso di far vedere le nuove tecnologie che Area Franceram possiede, come la possibilità della decorazione digitale." Soddisfazione anche per Andrea Serri, Resp. Com. di Confindustria Ceramica e Cersaie: "Questa iniziativa fà pubblicità al Cersaie, e mostra come sia anche un luogo di incontro e di presentazione di cose nuove e "strane". Inoltre supporta l'idea di innovazione anche nella ceramica e mette in luce il legame presente tra il nostro mondo e quello dell'automobile, due settori che tengono in massima considerazione sia l'innovazione che lo stile."

LE VECCHIE JAGUAR SI RICICLANO
Ma il legame tra Jaguar e la ceramica pare non esaurirsi solo nella realizzazione del libro. Sanzi ha infatti spiegato che attraverso un accordo fra le due industrie le vecchie Jaguar (in particolare i loro vetri, parabrezza, finestrini e fari) saranno riutilizzate come materie prime per realizzare piastrelle. Un riciclaggio unico al mondo perché quella che una volta è stata una Jaguar, amata e curata, oggi diventa una piastrella da arredamento. "Il legame é l'eccellenza. Jaguar vuole esprimerla in maniera personale, facendo vivere i propri prodotti in eterno, anche essendo riciclabili e finendo nelle mattonelle." ha detto Marco Santucci, Direttore Generale di Jaguar Italia. "Il nostro è un marchio differente da altri: quando entri in una nostra auto ti senti come nel salotto di casa. E per fare sentire sempre più a casa i nostri clienti abbiamo un'altra innovazione, chiamata "Jaguar concierge": in ogni nostro punto vendita è presente una persona dedicata a soddisfare le necessità del cliente o potenziale cliente, che siano ricerca di informazioni, risoluzione di problemi o addirittura organizzare viaggi. E ora arriverà anche un concierge dedicato agli operatori del mondo della ceramica.". Il libro è stato prodotto in mille pezzi (più che copie, vista la sua unicità), e sarà disponibile nelle concessionarie Jaguar.

Autore: Fulvio Cavicchi

Tag: Curiosità , Jaguar , iniziative speciali , auto inglesi , libri , bologna


Top