dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 giugno 2006

BMW "Made in Lipsia"

BMW "Made in Lipsia"

A mezzogiorno del 16 giugno 2006, dalla catena di montaggio dello stabilimento BMW di Lipsia è uscita la 100.000a Serie 3 dall'inizio della produzione, il 1° marzo 2005. La BMW 330i in questione, color "titansilver" metallizzato, era destinata ad un cliente nello stato tedesco della Sassonia-Anhalt.

La produzione giornaliera dello stabilimento BMW di Lipsia si assesta attualmente intorno alle 570 vetture al giorno, con i reparti carrozzeria, verniciatura ed assemblaggio in piena attività per due turni al giorno. Più di 4.100 nuovi posti di lavoro sono stati creati finora nello stabilimento per soddisfare gli obiettivi produttivi, con 2.300 addetti impiegati direttamente dalla BMW e gli altri presso fornitori e partner. Per il 2007, la produzione dovrebbe aumentare a 650 vetture/giorno.
Le automobili costruite nello stabilimento di Lipsia sono state finora consegnate in quattro continenti: Europa, Asia, Africa, nonché Sud e Centro America. Circa un quarto delle vetture sono andate a clienti tedeschi.

L'impianto BMW di Lipsia ingloba tutte le fasi di produzione, a partire dalla saldatura e dalla verniciatura della scocca alla protezione anticorrosiva e al sigillamento delle parti scatolate, fino all'assemblaggio delle parti interne e al montaggio finale, nonché alle prove di funzionamento e al controllo di qualità.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Bmw


Top