dalla Home

Novità

pubblicato il 30 giugno 2006

Chrysler Sebring 2007

Chrysler Sebring 2007
Galleria fotografica - Chrysler Sebring 2006Galleria fotografica - Chrysler Sebring 2006
  • Chrysler Sebring 2006 - anteprima 1
  • Chrysler Sebring 2006 - anteprima 2
  • Chrysler Sebring 2006 - anteprima 3
  • Chrysler Sebring 2006 - anteprima 4
  • Chrysler Sebring 2006 - anteprima 5
  • Chrysler Sebring 2006 - anteprima 6

La nuova edizione della Sebring si propone l'ambizioso obiettivo di ridefinire il segmento delle berline di classe media per livelli di finiture, comfort, solidità e immagine della vettura.
Partendo dai discreti successi ottenuti con Chrysler 300C nelle berline di classe elevata, oltre che dalla neonata Dodge Caliber nel segmento delle compatte, il gruppo Chrysler punta decisamente a rafforzare la propria presenza nel mercato interno tentando anche di allargare il bacino d'utenza estero, Europa in particolare.

Il design di questa nuova Sebring parla chiaro ed è caratterizzato da tratti distintivi di una berlina con tutte le carte in regola riscuotere ampi consensi nel vecchio continente, specie se abbinato a prezzi interessanti.

Il frontale richiama decisamente la sportiva Crossfire, la fiancata invece ha una linea di cintura alta e leggermente a cuneo mentre, nella coda corta e tronca, spiccano i gruppi ottici di dimensioni generose. Nonostante tutti questi richiami stilistici la vettura presenta un certo carattere personale ottenuto giocando sapientemente sui rapporti tra i tre volumi: cofano pronunciato, corpo vettura allungato e bagagliaio corto e alto.

Grande attenzione è stata dedicata all'abitacolo, che presenta rivestimenti bicolore sia in tessuto che in pelle nelle tonalità chiare o scure. L'abitabilità interna è ampia per cinque persone che, per quel che concerne l'accessoristica, possono godere di tipici gadget "americani". In tal senso va citato il vano porta bicchieri/bottiglie/tazze refrigerabile o riscaldabile, oltre ad altri accessori di matrice più tecnologica, come il navigatore satellitare (con memoria registrabile da 20GB), autoradio con lettore cd/DVD e sistema vivavoce Bluetooth.

Le motorizzazioni previste sono in totale quattro: tre benzina e un turbo diesel. Per i propulsori a benzina sono previsti un quattro cilindri in linea da 2,4 litri con una potenza di 172 cv a 6000 giri/min e una coppia di 222 Nm a 4400 giri/min e due propulsori 6 cilindri a "V": un 2.7 litri da 190 cv a 6400 giri/min e 258 Nm a 4000 giri/min e, al top di gamma, il 3.5 litri con 235 cv a 6400 giri e 339 Nm di coppia a 4000 giri/min. L'opzione diesel è invece un 2.0 litri con una potenza di 140 cv e una coppia di 310 Nm, motore già utilizzato anche per Dodge Caliber.
Tutte le versioni avranno trazione anteriore e le sospensioni anteriori saranno di tipo MacPherson e Multi-link al posteriore, con molle elicoidale a ammotizzatori a gas.

La nuova Sebring misura 4.842 mm in lunghezza e 1808 mm in larghezza per un peso che, a seconda degli allestimenti e della motorizzazione, varia tra 1.491 e 1.587 kg.

Chrysler Sebring 2007 sarà disponibile sul mercato europeo a partire dalla prima metà del 2007 mentre la produzione per il mercato americano prenderà il via nel terzo trimestre 2006 negli stambilimenti del Michigan e Wisconsin con prezzi di listino, a detta del costruttore, "sorprendentemente accessibili".

Autore: Maurizio Besostri

Tag: Novità , Chrysler


Top