dalla Home

Novità

pubblicato il 20 giugno 2006

BMW M6 cabrio

BMW M6 cabrio
Galleria fotografica - BMW M6 CabrioletGalleria fotografica - BMW M6 Cabriolet
  • BMW M6 Cabriolet - anteprima 1
  • BMW M6 Cabriolet - anteprima 2
  • BMW M6 Cabriolet - anteprima 3
  • BMW M6 Cabriolet - anteprima 4
  • BMW M6 Cabriolet - anteprima 5
  • BMW M6 Cabriolet - anteprima 6

Quando non accadrà più ci mancherà un pò questa strana "coincidenza" delle immagini relative ai modelli BMW di prossima presentazione che iniziano a circolare "furtivamente" in rete...

Questa volta è toccato alla M6 cabrio, ipervitaminizzata versione aperta che la Casa di Monaco affiancherà alla nota coupè dotandola del medesimo motore 10 cilindri da 507 Cv , da due anni giudicato il "miglior motore del mondo".

In attesa del suo debutto previsto per il prossimo British Motor Show, a vederla nelle foto "ufficiose" viene spontaneo chiedersi perché, una volta commercializzata, la BMW debba continuare a produrre la versione chiusa. Noi non avremmo dubbi: la cabrio per tutta la vita; tanto i probabili 200 kg in più non andranno a penalizzare più di tanto un modello che già in versione coupè ha sforato i limiti di peso di una sportiva pura.
Tanto vale abbandonare subito certe velleità e godersela per quel di più che solo le auto scoperte sono in grado offrire.

Quindi , come per le versioni meno potenti, una granturismo veloce a tutti gli effetti, ma nel caso specifico basterà metterla in moto e gustarne anche solo da fermo il minacciante, cupo brontolio emesso dall'anima che pulsa sotto il suo cofano e che fa percepire immediatamente la sua diversità più delle caratterizzazione estetiche Motorsport. E siccome siamo a bordo di una cabrio, una volta in marcia la melodia potrà essere apprezzata totalmente senza barriere sonore.
Le vibrazioni del motore ed il suo sound armonizzato dagli scarichi, più che nelle orecchie entreranno nello stomaco, come se si ascoltasse musica dal vivo.

Oltretutto, come spesso accade, con la capote chiusa la linea dell'M6 guadagna in aggressività, creando una piacevole alternativa quando le condizioni climatiche o di utilizzo ne sconsiglieranno l'uso open air.
Acquattata sugli enormi cerchi sembra sempre pronta ad offendere, a far sentire la sua voce rauca e possente a chiunque voglia sbarrarle il passo, pur nella consapevolezza degli inevitabili limiti insiti nella sua natura.

Certo in alcune circostanze le capiterà di dover abbassare lo sguardo e fare buon viso a cattivo gioco, ma state sicuri che non perderà mai la sua nobile fierezza, attendendo con pazienza situazioni a lei più favorevoli, che non è detto debbano essere espresse solo in virtù dei freddi numeri.

Il prezzo stimato di 125.000 Euro è da considerarsi all'altezza delle caratteristiche tecniche e di immagine della vettura.

Scegli Versione

Autore: Giovanni Ceccarelli

Tag: Novità , Bmw


Top