dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 12 settembre 2011

Lancia Ypsilon Diamond

Debutta a Francoforte una show car "preziosa"

Lancia Ypsilon Diamond

Al Salone di Francoforte (15-25 settembre), insieme Nuova Thema, Voyager e Flavia Cabrio, debutta la show car Lancia Ypsilon Diamond, una versione della nuova Lancia Ypsilon su cui il centro stile torinese si è sbizzarrito nell'impiego di materiali preziosi nei rivestimenti e nelle verniciature. Non si tratta di un semplice esercizio di stile, ma di un primo passo verso l'impiego di alcuni di questi contenuti nella produzione in serie.

FUORI E' "SOFT"
Peculiarità della nuova vettura è la colorazione "eco-chrome", così definita perché, spega Fiat, "l'effetto è ottenuto tramite verniciatura e non attraverso il tradizionale bagno galvanico". Impreziosita ulteriormente da una sfumatura calda "oro bianco", la particolare tinta "eco-chrome" riveste diversi elementi esterni: dal tettuccio alle calotte degli specchi, dalla calandra alle cornici dei proiettori, dai loghi sui montanti e portellone alle maniglie delle porte, dal cofano allo spoiler, dal terminale di scarico ai cerchi in lega. Il resto della show-car è verniciata con un'elegante colore bianco ad effetto soft-touch e denominato "Chiffon Blanc".

PREZIOSISMI
Gli interni della Ypsilon Diamond sono impreziositi da pelle "Galuchat" nero bronzeo che riveste la zona centrale dei sedili e gli appoggiatesta con logo Ypsilon, abbinata a morbida pelle Nabuk goffrato a carta e glitterato sui sedili, sulla plancia e sui pannelli delle porte. Il tema bicolore è presente anche all'interno, dove il chiaro dell'Alcantara che riveste il padiglione, in tono con la verniciatura dei montanti e delle pantine parasole, sono a contrasto con le tonalità scure della parte inferiore della plancia e la pelle nera che ricopre volante, "palpebra", cuffie del cambio e del freno a mano. In sintonia con gli esterni, il trattamento "eco-chrome" ritorna all'interno sulle cornici delle bocchette, sulla maniglia del cassetto, sulle leve apri-porta, sulle razze del volante e sulla cornice del cambio. Quest'ultimo, poi, è reso ancora più esclusivo da un pomello realizzato in metacrilato con effetto cristallo che rinvia al naming della show-car Lancia.

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top