dalla Home

Mercato

pubblicato il 19 giugno 2006

Dacia Logan numero 250.000

Dacia Logan numero 250.000

Il 29 maggio scorso dallo stabilimento rumeno Dacia di Pitesti è uscita la Logan numero 250.000. A tante ammontano gli esemplari dell'auto low cost del Gruppo Renault prodotte dal settembre 2004.

Quello ti Pitesti rappresenta il primo sito produttivo di Logan che rifornisce 35 dei 42 Paesi in cui Logan è commercializzata, vale a dire l'insieme dei mercati europei nonché la Turchia, l'Algeria, l'Ucraina, il Medio Oriente e l'Africa Centrale.
La Logan è infatti prodotta anche in Russia (25.000 unità tra aprile 2005 e maggio 2006), Marocco e Colombia; prossimamente sarà prodotta in Iran, poi in India e Brasile nel 2007.

Logan sta riscotendo un buon successo in diversi paesi, soprattutto in Europa Occidentale, dove è stata lanciata dalla primavera del 2005 (in 8 Paesi tra cui la Francia).

La ripartizione delle vendite di Logan nel mondo è la seguente: 56% in Europa Orientale (tra cui la Romania), 20% in Europa (26 Paesi tra cui la Francia che rappresenta il 7% delle vendite mondiali), 10% in Russia/CSI, 5% in Turchia, 5% in Magreb, 4% nel resto del mondo (Americhe, Asia, Africa).

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Dacia


Top