dalla Home

Test

pubblicato il 8 settembre 2011

Nuova Mercedes Classe M, ammiraglia multiuso

Su strada è una regina, fuori un'inarrestabile “arrampicatrice”

Nuova Mercedes Classe M, ammiraglia multiuso
Galleria fotografica - Nuova Marcedes Classe M - TestGalleria fotografica - Nuova Marcedes Classe M - Test
  • Nuova Marcedes Classe M - Test - anteprima 1
  • Nuova Marcedes Classe M - Test - anteprima 2
  • Nuova Marcedes Classe M - Test - anteprima 3
  • Nuova Marcedes Classe M - Test - anteprima 4
  • Nuova Marcedes Classe M - Test - anteprima 5
  • Nuova Marcedes Classe M - Test - anteprima 6

Ammiraglia di lusso o fuoristrada duro e puro? E' la domanda che ci è venuta spontanea di fronte alla nuova Mercedes Classe M, terza generazione della sempre più raffinata SUV-offroad della Stella. I quasi 400 chilometri percorsi fra Baviera e Austria ci hanno mostrato il doppio volto della "M", capace di coccolare pilota e passeggeri nelle lunghe sgroppate autostradali e di affrontare con piglio deciso i più impervi declivi sterrati. Il "Giano bifronte" di Stoccarda ci è sembrato in grado di spostare ancora più avanti i già elevati standard qualitativi della serie precedente, soprattutto in tema di assetto, comfort e ausili alla guida in fuoristrada. Ma andiamo a toccare con mano le novità di questa Classe M, che con un prezzo base di 58.500 euro sfida a viso aperto BMW X5 e Range Rover Sport.

AGGIUSTAMENTI DI STILE
Da fuori la nuova Mercedes Classe M mostra un design massiccio ed elegante al tempo stesso, addirittura sportiveggiante nell'allestimento Premium che include pacchetto estetico AMG e cerchi da 20". Solo affiancandola alla precedente Classe M si possono apprezzare le numerose modifiche al frontale, al posteriore e ai gruppi ottici. Un deciso miglioramento è da segnalare negli interni, con la plancia rinnovata, nuove bocchette di aerazione rettangolari e finiture d'alto livello, da ammiraglia appunto. A ben guardarla è difficile trovarle un difetto, sia nella forma che nella funzione. I comandi sono al posto giusto e di facile utilizzo, compreso l'ormai tradizionale freno a mano elettronico sulla sinistra della plancia e la levetta del cambio automatico al volante. La vettura che abbiamo provato è la quattro cilindri diesel ML 250 BlueTEC in allestimento Premium (66.540 euro), con una quantità infinita di accessori a richiesta come sospensioni Airmatic, tetto panorama, pelle estesa alla plancia e schermi del sistema di infotainment per i passeggeri posteriori.

STRADISTA SENZA COMPROMESSI
Già i primi metri della nostra presa di contatto fugano i possibili dubbi sulla nuova Classe M: siamo su di una vera ammiraglia stradale, degna parente "rialzata" di Classe E e Classe S. Alla silenziosità e alla comodità di viaggio si aggiunge infatti una sensazione di sicurezza e stabilità che è difficile trovare su questi tipi di vetture, di volta in volta più orientati all'offroad o alla guida sportiva. Qui si ha l'unione dei due mondi, visto che le sospensioni Airmatic permettono di tenere medie veloci senza particolare rollio o coricamenti laterali in curva. Il cambio automatico a 7 rapporti aiuta a rendere ancora più rilassante la guida, con una velocità di cambiata adatta alle possibilità del 4 cilindri diesel 2.1 da 204 CV e 500 Nm. Laddove la potenza non basta arriva infatti l'abbondante coppia, che permette anche a chi ha il piede leggero di contenere i consumi. A disposizione del pilota c'è poi il selettore dei programmi di marcia, con differenze sensibili fra le tre modalità Economy, Sport e Manuale. Sulle Autobahn tedesche il viaggio è veloce e impeccabilmente silenzioso, accompagnato dal suono dell'impianto audio Harman Kardon opzionale.

FUORISTRADA VERO, PER TUTTI
A fare la differenza rispetto alla concorrenza sono invece le grandi capacità nella guida in fuoristrada, dove una Classe M con sospensioni Airmatic, ADS e pacchetto On&Offroad comprensivo di marce ridotte sa farsi valere come pochi altri mezzi specializzati. Qualsiasi persona dotata di patente può affrontare in facilità il tormentato percorso di prova sterrato che noi stessi abbiamo "aggredito". Salite fangose al 70% di pendenza, guadi profondi, discese asfaltate all'80% da far rizzare i capelli in testa e buche che lasciano una ruota per aria. Per affrontare queste asperità che ogni normale guidatore eviterebbe ci siamo affidati a tutti i dispositivi meccanici ed elettronici che rendono tutto ciò possibile, soprattutto al Downhill Speed Regulation (DSR) che frena in maniera ottimale per scendere anche lungo le rampe più paurose. Un elemento di ulteriore distinzione della nuova Mercedes Classe M è l'Active Curve System (ACS), il sistema di stabilizzazione dinamica del rollio che riduce sensibilmente i coricamenti in curva e le reazioni della scocca alle asperità della strada quando queste coinvolgono un solo lato della vettura.

PIU DOTI, MENO EURO
Al termine di questa nostra prima presa di contatto possiamo concludere che la nuova Classe M prosegue sulla strada intrapresa alcuni anni fa con l'obiettivo di coniugare al meglio comodità, sicurezza e prestazioni, aggiungendo in questa terza serie il plus dell'efficienza (6 l/100 km la 250 BlueTEC) e delle grandi doti in fuoristrada. La rinnovata ML riesce quindi a segnare nuovi standard nel segmento e a tracciare la via per le SUV premium di oggi e dell'immediato futuro. A questo si aggiunga il fatto che i modelli della nuova gamma, a parità di motorizzazioni e dotazioni, costano mediamente 4.000 euro in meno rispetto alla serie uscente. Se si opta anche per uno dei pacchetti opzionali di lancio il vantaggio economico sale a quasi 6.000 euro.

Scheda Versione

Mercedes-Benz Classe M
Nome
Classe M
Anno
2011 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
superiore
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Mercedes-Benz , auto europee


Listino Mercedes-Benz Classe M

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
ML 250 BlueTec 4MATIC Sport 4x4 diesel 204 2.1 5 € 61.310

LISTINO

ML 350 Sport 4x4 benzina 306 3.5 5 € 65.190

LISTINO

ML 400 4MATIC Sport 4x4 benzina 333 3.0 5 € 68.400

LISTINO

ML 350 BlueTec 4MATIC Sport 4x4 diesel 258 3.0 5 € 68.710

LISTINO

ML 250 BlueTEC Premium 4x4 diesel 204 2.1 5 € 69.688

LISTINO

ML 350 Premium 4x4 benzina 306 3.5 5 € 74.450

LISTINO

ML 350 BlueTEC Premium 4x4 diesel 258 3.0 5 € 76.941

LISTINO

ML 400 4MATIC Premium 4x4 benzina 333 3.0 5 € 77.741

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top