dalla Home

Curiosità

pubblicato il 6 settembre 2011

Pininfarina firma gli interni del nuovo Stadio della Juventus

L'naugurazione è fissata per l'8 settembre

Pininfarina firma gli interni del nuovo Stadio della Juventus
Galleria fotografica - Pininfarina firma gli interni del nuovo Stadio della JuventusGalleria fotografica - Pininfarina firma gli interni del nuovo Stadio della Juventus
  • Pininfarina firma gli interni del nuovo Stadio della Juventus - anteprima 1
  • Pininfarina firma gli interni del nuovo Stadio della Juventus - anteprima 2
  • Pininfarina firma gli interni del nuovo Stadio della Juventus - anteprima 3
  • Pininfarina firma gli interni del nuovo Stadio della Juventus - anteprima 4

Guardate bene queste foto. Non si tratta degli interni di uno stadio "qualunque", ma di quello che ha realizzato per la Juventus un nome celebre nell'automotive come Pininfarina. Del resto stiamo parlando di una città fortemente legata al mondo dell'auto come lo è Torino e di un legame come quello tra il mondo dell'auto e quello del calcio che si rafforza di anno in anno, basti pensare alle continue e sempre più solide sponsorizzazioni delle squadre da parte delle case automobilistiche. Va da sé che il team di progettisti del nuovo impianto abbiano voluto al proprio fianco la Pininfarina Extra.

"Collaborare alla realizzazione del nuovo stadio della Juventus ha permesso a Pininfarina di esprimere ancora una volta la propria creatività su un'icona della città di Torino, dopo la già felice esperienza del Braciere Olimpico - dice Paolo Pininfarina, Presidente e AD Pininfarina Extra. - Dal progetto emergono i caratteri comuni tra la brand identity della Juventus e quella di Pininfarina, entrambe all'insegna dell'eleganza, dell'essenzialità e di quel tocco di italianità che diventa un segno distintivo. Il nostro intervento aveva l'obiettivo di attribuire all'impianto stile e personalità estetica, senza mai perdere di vista la funzionalità, il confort e la sicurezza, requisiti fondamentali per una struttura da 41.000 posti". In particolare, il progetto messo a punto da Pininfarina Extra riguarda gli interni di tutte le aree dello stadio - pavimentazioni, illuminazione, arredi, palchi e lounge - oltre ai posti a sedere degli spalti.

Autore:

Tag: Curiosità , torino , calcio


Top