dalla Home

Mercato

pubblicato il 2 settembre 2011

Agosto positivo per Lamborghini, Lancia e DR

Le altre nazionali hanno perso. MINI è il marchio straniero che è cresciuto di più

Agosto positivo per Lamborghini, Lancia e DR

L'estate 2011 è stata particolarmente triste per il mercato dell'auto in Italia. A luglio il calo è stato storico e ad agosto, nonostante un modesto +1,5%, si è già intravisto l'inizio di una serie di mesi negativi. In questo scenario pochi costruttori hanno registrato un aumento rispetto all'anno scorso. Le marche nazionali hanno contato 20.655 immatricolazioni incassando una flessione del 3,1% con una quota di mercato del 29,4% e gli unici a registrare un segno positivo sono stati Lamborghini (+100%), Lancia (+22,2%) e DR (+15,93%). Bene in particolare i nuovi modelli italiani Lancia Ypsilon e Fiat Freemont, che hanno mantenuto un buon posizionamento nella classifica delle auto più vendute nel mese.

LE AUTO PIU' VENDUTE AD AGOSTO 2011
Nella classifica delle auto più vendute ad agosto, il podio spetta ancora una volta ai marchi nazionali. La Fiat Punto (5.240 unità) è ancora stabile al primo posto seguita da Fiat Panda (4.530) e al terzo da Lancia Ypsilon (3.056), che ha conquistato una posizione rispetto al mese scorso. Al quarto troviamo Ford Fiesta (3.056), seguita da Volkswagen Golf (2.105), Polo (2.064) e Citroen C3 (1.952). All'ottavo compare Fiat 500 (1.767) e alle ultime posizioni Opel Corsa (1.413) ed Astra (1.319). Da notare che quattro modelli italiani compaiono anche nella top ten diesel, sempre guidata, al primo posto, da Fiat Punto (2.303 unità), mentre settima, nona e decima posizione sono occupate rispettivamente da Alfa Romeo Giulietta (982), Lancia Ypsilon (971) e Fiat Freemont (968).

LA CLASSIFICA DEI MARCHI
La marca che ad agosto ha registrato la crescita in termini percentuali più alta è stata Lamborghini: +100%, ovvero 2 supercar immatricolate invece dell'unica datata 2010. Percentuale alta anche per MINI (+64,39%, con 891 unità contro 542), Nissan (+37,28%, 2.320 vs 1.690) e Hyundai (+30,23%, 1.749 vs 1.343), uno dei marchi più promettenti in Italia con una crescita costante, grazie soprattutto all'ix20, che si è imposto come il modello finora più venduto della gamma (7.274), e all'ottima performance del richiestissimo ix35, salito sul podio delle SUV più acquistate dopo Dacia Duster e Nissan Quashqai. Mentre a segnare la flessione più significativa è stata Maserati (-42,86%, 12 vs 21). Male anche Mazda (-32,32%, 222 vs 328), Toyota (-31,77%, 2.178 vs 3.192) e Subaru (-30,37%, 149 vs 214).

Autore:

Tag: Mercato , immatricolazioni


Top