dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 2 settembre 2011

Audi A2 Concept

Il prototipo dell’erede dell’omonima multispazio è elettrico e adotta materiali hi-tech

Audi A2 Concept
Galleria fotografica - Audi A2 ConceptGalleria fotografica - Audi A2 Concept
  • Audi A2 Concept - anteprima 1
  • Audi A2 Concept - anteprima 2
  • Audi A2 Concept - anteprima 3
  • Audi A2 Concept - anteprima 4
  • Audi A2 Concept - anteprima 5
  • Audi A2 Concept - anteprima 6

Nel 1999 si propose come portavoce delle piccole del futuro, caratterizzate dallo spazio interno in rapporto alle dimensioni esterne e dalla leggerezza della scocca, interamente realizzata nel futuro. Il Salone di Francoforte (15-25 settembre) mostra ora i rendering il prototipo di quella che sarà la sua erede: ci riferiamo all'Audi A2 Concept, studio di veicolo elettrico che raccoglie il testimone dell'omonima antenata sposandone la stessa filosofia, ma aggiornata al passo coi tempi per l'architettura (elettrica, appunto che la contraddistingue. Ecco i dettagli del concept che affianca il prototipo biposto Audi Urban Concept allo stand dei Quattro Anelli, proprio come OmnAuto.it vi aveva anticipato.

ELETTRICA NEL CUORE, ILLUMINATA DALLA TECNOLOGIA
L'Audi A2 Concept si presenta - secondo la tradizione del modello - con misure da multispazio compatta: 380, 169 3 149 cm, rispettivamente in lunghezza, larghezza ed altezza. La silhouette della carrozzeria reinterpreta le forme della capostipite, adottando un taglio del terzo montante simile al SUV Q3 (di cui potete leggere il test, che conferisce più slancio alla vista laterale. Figli dei tempi moderni anche i LED che caratterizzano i gruppi ottici anteriori e posteriori, con la funzione delle luci diurne realizzata da una sottile fibra che incornicia i proiettori, mentre diodi laser illuminano i retronebbia. Una lunga banda che percorre la vettura in tutta la sua lunghezza, inoltre, fa luce in corrispondenza della linea di cintura, appena sotto i finestrini laterali.

ESPLORA NUOVI MATERIALI
Lo spazio sottratto alle maniglie di apertura delle porte dell'Audi A2 Concept ha suggerito ai progettisti di installare dei sensori di prossimità, che sbloccano le serrature all'approssimarsi degli occupanti. L'abitacolo è strutturato su un pavimento completamente piatto, in cui i quattro sedili individuali sono illuminati da due ulteriori luci dinamiche, che si estendono sotto forma di arco. La consolle centrale si allunga poi fino alla zona posteriore, tra i due sedili. Sfruttando la sua natura di prototipo, l'Audi A2 Concept esplora l'utilizzo di nuovi materiali per i rivestimenti, come il poliuretano con finitura al tatto che ricorda il neoprene, o il poliestere adagiato sulla parte centrale de pianale.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Audi , francoforte , car design , auto elettrica


Top