dalla Home

Curiosità

pubblicato il 24 agosto 2011

Mercedes Vito e Viano recuperano energia

Con il BlueEFFICIENCY le frenate migliorano i consumi

Mercedes Vito e Viano recuperano energia
Galleria fotografica - Mercedes Viano faceliftGalleria fotografica - Mercedes Viano facelift
  • Mercedes Viano facelift - anteprima 1
  • Mercedes Viano facelift - anteprima 2
  • Mercedes Viano facelift - anteprima 3
  • Mercedes Viano facelift - anteprima 4
  • Mercedes Viano facelift - anteprima 5
  • Mercedes Viano facelift - anteprima 6

Su Mercedes Viano e sul commerciale Vito è disponibile da settembre un nuovo pacchetto BlueEfficiency in grado di ottimizzare la gestione dell'energia elettrica a bordo e ridurre i consumi di gasolio. Il cuore del BlueEfficiency è il generatore di corrente che trasforma l'energia cinetica in frenata e decelerazione in energia elettrica che viene immagazzinata nella batteria. In questo modo il classico alternatore entra in funzione solo in casi particolari, come ad esempio durante le accelerazioni, e non va a pesare sul consumo complessivo di energia.

Il recupero dell'energia tramite la tecnologia BlueEFFICIENCY è disponibile di serie su Mercedes Viano, Vito Crewbus e tutti i Vito destinati al trasporto persone. Per ottimizzare l'efficienza dei suoi furgoni più piccoli la Mercedes ha anche provveduto ad adottare in gamma il 4 cilindri diesel CDI con due diverse potenze, il nuovo V6 CDI con trasmissione automatica e il cambio manuale ottimizzato a sei marce ECO Gear.

Altre informazioni sono disponibili su OmniFurgone.it

Autore:

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , veicoli commerciali


Top