dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 22 agosto 2011

Infiniti JX Concept

La grande 7 posti, destinata all’America, ha tre file “vere” di sedili

Infiniti JX Concept
Galleria fotografica - Infiniti JX ConceptGalleria fotografica - Infiniti JX Concept
  • Infiniti JX Concept - anteprima 1
  • Infiniti JX Concept - anteprima 2
  • Infiniti JX Concept - anteprima 3
  • Infiniti JX Concept - anteprima 4
  • Infiniti JX Concept - anteprima 5
  • Infiniti JX Concept - anteprima 6

Dopo un'estenuante presentazione "a pezzetti" diluita in teaser settimanali che rivelavano di volta in volta un faro, un montante o la calandra, è stata finalmente presentata a Pebble Beach la Infiniti JX Concept, anticipazione del grande crossover per il mercato nordamericano. La massiccia vettura di lusso a 7 posti con 3 file di sedili, che arriverà nelle concessionarie USA a partire dalla primavera 2012, sfrutta alcuni spunti stilistici della Infiniti Essence e vi aggiunge l'originale montante posteriore a "Z", elementi che non riescono comunque a dissimulare le importanti dimensioni del mezzo.

TERZA FILA ABITABILE
Lunghezza e altezza, che verranno ufficializzate alla presentazione del modello di serie al Salone di Los Angeles (18-27 novembre 2011), sono abbondanti per offrire nuovi livelli di abitabilità interna e di flessibilità di utilizzo dei posti a sedere, esemplificati dalla seconda fila di sedili ribaltabili in avanti (anche con seggiolino per bambini installato) per consentire un migliore accesso alla terza fila. Gli occupanti di questa ultima fila non dovrebbero poi soffrire troppo di claustrofobia, almeno a quanto comunica la stessa Infiniti riguardo alla spazio disponibile e alla possibilità di regolare la distanza dei sedili di seconda fila.

V6 E CAMBIO CVT
Fra i dispositivi introdotti sulla Infiniti JX si segnalano il dispositivo di controllo angoli ciechi e la frenata automatica in retromarcia quando i sensori rilevano la presenza di un oggetto in traiettoria di collisione. Nella versione di serie della non mancheranno neppure l'impianto audio Bose con 14 altoparlanti, il sistema Infiniti Connection Telematics e l'Infiniti Personal Assistant. I motori saranno dei V6 abbinati alla trazione anteriore anteriore o integrale e, per la prima volta su una Infiniti, saranno accoppiati alla trasmissione CVT con marce simulate in modalità Sport. Potenze, prestazioni e dettagli tecnici verranno svelati a Los Angeles fra circa tre mesi.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Infiniti , auto giapponesi , los angeles , concorsi


Top