dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 giugno 2006

La Toyota Yaris... tifa Inghilterra!

La Toyota Yaris... tifa Inghilterra!
Galleria fotografica - La Toyota Yaris... tifa InghilterraGalleria fotografica - La Toyota Yaris... tifa Inghilterra
  • La Toyota Yaris... tifa Inghilterra - anteprima 1
  • La Toyota Yaris... tifa Inghilterra - anteprima 2
  • La Toyota Yaris... tifa Inghilterra - anteprima 3

Che il legame fra la Toyota e gli inglesi sia particolarmente profondo non è certo una novità. La multinazionale giapponese ha un rapporto privilegiato con il Regno Unito dato che vi produce buona parte dei modelli destinati al mercato Europeo, fra cui Yaris, Corolla e Avensis.

Mai ci saremmo aspettati però che la "febbre mondiale" contagiasse anche i 4,350 operai della fabbrica Toyota di Burnaston nel Deryshire, tanto da parcheggiare 400 Yaris a mo' di croce di San Giorgio, ovvero della bandiera dei "boys" inglesi.

L'operazione è da guinnes dei primati: ci sono volute 12 ore per parcheggiare le 400 Yaris, di colori argento e rosso, in modo da formare una "bandiera automobilistica" di 80 metri di larghezza per 40 di altezza. Il tutto dietro gli ordini di Stu Winterburn, un istruttore di guida che è riuscito a coordinare le manovre con una precisione certosina.

Molto simpatico è anche lo slogan coniato per l'iniziativa, "a big message from a small car", cioè un grande messaggio da un'auto piccola, la Yaris appunto.
E anche noi speriamo che questo porti fortuna all'Inghilterra, ma di certo in nessun caso a scapito della nostra Nazionale...

A proposito: FORZA ITALIA!

Autore: Filippo Salza

Tag: Curiosità , Toyota


Top