dalla Home

Novità

pubblicato il 17 agosto 2011

Mercedes SLK 250 CDI

La roadster tedesca diventa Diesel e guadagna in efficienza, ma non perde in sportività. Anzi…

Mercedes SLK 250 CDI
Galleria fotografica - Mercedes SLK 250 CDIGalleria fotografica - Mercedes SLK 250 CDI
  • Mercedes SLK 250 CDI - anteprima 1
  • Mercedes SLK 250 CDI - anteprima 2
  • Mercedes SLK 250 CDI - anteprima 3
  • Mercedes SLK 250 CDI - anteprima 4
  • Mercedes SLK 250 CDI - anteprima 5
  • Mercedes SLK 250 CDI - anteprima 6

La Mercedes SLK 250 CDI sarà la prima versione con motore a gasolio della roadster tedesca e nel cofano avrà il 4 cilindri 2,1 litri con doppia sovralimentazione da 204 CV già visto su altri modelli della Stella. Sarà presentata ufficialmente al Salone di Francoforte (15-25 settembre) accanto alla SLK 55 AMG e ordinabile già nei primi giorni del prossimo mese.

DEBUTTO AUTOMATICO
La SLK a gasolio sarà offerta inizialmente con cambio automatico-sequenziale 7G-Tronic, da marzo 2012 con quello manuale a 6 rapporti, ma in entrambi i casi le prestazioni saranno da vera sportiva visto che la casa promette uno 0-100 km/h in 6,7 secondi una punta massima di 243 km/h, dunque analoghe alla SLK 250 di pari potenza, ma con un consumo di 4,9 litri/100 km pari a 128 g/km di CO2 e la coppia di 500 Nm, degna della versione AMG. Questo si trasforma in riprese micidiali (80-120 km/h in 4,3 secondi) e nella possibilità di poter guidare ancora di più con l'acceleratore. Tra le caratteristiche salienti del 4 cilindri in alluminio c'è l'alimentazione common rail di quarta generazione con pressione di 2.000 bar e lo stop&start di serie. La SLK a gasolio era stata già annunciata al lancio della terza generazione lo scorso gennaio e potrebbe anche non essere l'unica con l'aggiunta di una versione dotata del V6 3 litri da 265 CV.

LA PRIMA SLK A GASOLIO? NON PROPRIO...
La 250 CDI non è tuttavia la prima SLK Diesel visto che la Stella aveva presentato al Salone di Ginevra del 2005 la SLK 320 CDI Vision, una versione sperimentale della sua scoperta con tetto di metallo dotata nientedimeno che di un V6 3 litri triturbo da 286 CV e 630 Nm di coppia: due turbocompressori piccoli sistemati sulle rispettive bancate e uno grande al centro per fornire un'ulteriore sovrapressione estendendo l'utilizzo ottimale del propulsore fino a 5.000 giri/min. La 320 CDI Vision aveva un look pari alla 55 AMG e accelerava da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi chiudendo il chilometro in 24,4 secondi con velocità limitata a 250 km/h e consumi di 7,5 litri/100 km. La BMW aveva presentato da poco il suo 6-in-linea 3 litri con sovralimentazione a doppio stadio - che, guarda caso, aveva 286 CV come il V6 di Stoccarda - e la Stella voleva far sapere che erano pronti a rispondere. In realtà non risposero mai - il 3 litri con doppia sovralimentazione non è mai andato in produzione - e la SLK non diventò mai Diesel fino ad oggi. Invece sembra che il triturbo saranno proprio gli uomini della BMW a proporlo per primi su un'auto di serie. La TT Roadster TDI avrà invece finalmente un'avversaria, dopo 3 anni e mezzo di perfetta solitudine nel panorama delle sportive scoperte a gasolio, mantenendo però l'esclusività della trazione integrale.

Scheda Versione

Mercedes-Benz Classe SLK
Nome
Classe SLK
Anno
2011 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
Spider
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Novità , Mercedes-Benz , francoforte


Listino Mercedes-Benz Classe SLK

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
SLK 200 Sport posteriore benzina 184 1.8 2 € 41.100

LISTINO

SLK 250 CDI Sport posteriore diesel 204 2.1 2 € 44.010

LISTINO

SLK 250 Sport posteriore benzina 204 1.8 2 € 46.100

LISTINO

SLK 250 CDI Premium posteriore diesel 204 2.1 2 € 49.010

LISTINO

SLK 200 Premium posteriore benzina 184 1.8 2 € 49.100

LISTINO

SLK 250 Premium posteriore benzina 204 1.8 2 € 54.100

LISTINO

SLK 350 Sport posteriore benzina 306 3.5 2 € 54.540

LISTINO

SLK 350 Premium posteriore benzina 306 3.5 2 € 62.540

LISTINO

 

Top