dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 12 agosto 2011

Nuova Toyota Prius plug-in: arriva a Francoforte

L’ibrida più diffusa offre maggiore autonomia a zero emissioni

Nuova Toyota Prius plug-in: arriva a Francoforte
Galleria fotografica - Toyota Prius Plug-in - TESTGalleria fotografica - Toyota Prius Plug-in - TEST
  • Toyota Prius Plug-in - TEST - anteprima 1
  • Toyota Prius Plug-in - TEST - anteprima 2
  • Toyota Prius Plug-in - TEST - anteprima 3
  • Toyota Prius Plug-in - TEST - anteprima 4
  • Toyota Prius Plug-in - TEST - anteprima 5
  • Toyota Prius Plug-in - TEST - anteprima 6

La pioniera delle automobili ibride si aggiorna per il Salone di Francoforte (15-25 settembre). Alla rassegna tedesca esordisce infatti la nuova Toyota Prius Plug-in, con tecnologia PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle), insieme alla Yaris ibrida. L'ultima evoluzione della Prius - provata da OmniAuto.it in fase di sviluppo - si presenta al pubblico poco prima della sua introduzione sul mercato, fissata per il 2012, dichiarando un miglioramento dell'efficienza energetica tradotto nei dati di omologazione: 2,2 l/100 km e 49 g/km di CO2 nel ciclo combinato.

SFRUTTA MEGLIO L'INERZIA
L'ennesimo frutto dello sviluppo del modulo HSD (Hybrid Synergy Drive) di Toyota estende l'utilizzo in modalità elettrica della nuova Prius Plug-in. Premendo il pulsante EV sulla plancia, il conducente può scegliere se utilizzare l'ibrida giapponese a zero emissioni, fino a una velocità di 100 km/h e per un'autonomia superiore a quella garantita dall'attuale modello (20 km). La possibilità di scelta offerta al guidatore è una novità rispetto al passato, quando l'elettronica gestiva in modo autonomo questa transizione, in base alle condizioni di carica delle batterie agli ioni di litio., ora divise in stack separati.

LE NOVITA' SOTTO LA PELLE
Proprio gli accumulatori sono al centro del rinnovamento tecnico della nuova Prius Plug-in, che fa affidamento sul recupero di energia nelle fasi di frenata e rallentamento per ricaricare completamente le batterie durante la marcia. Rimane ovviamente la possibilità di collegare l'auto alla rete elettrica, che richiede tempi di ricarica più lunghi a fronte di una maggiore autonomia a emissioni zero.

EVOLUZIONE PROGRESSIVA DELLA TECNOLOGIA
Come potete approfondire in questo articolo, le batterie al litio incrementano l'affidabilità e la durata nei cicli di carica/scarica presenti nel corso della vita utile del veicolo. La diffusione della Prius nel settore delle ibride (400.000 sono le vetture prodotte in un anno) pone poi Toyota in una posizione di forza per abbandonare la tecnologia al NiMH, trasferendo le economie di scala da (da poco ex) costruttore numero uno al mondo alla nuova scelta tecnologica.

Galleria fotografica - Toyota Prius Plug-inGalleria fotografica - Toyota Prius Plug-in
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 1
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 2
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 3
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 4
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 5
  • Toyota Prius Plug-in - anteprima 6
Galleria fotografica - Toyota PriusGalleria fotografica - Toyota Prius
  • Toyota Prius - anteprima 1
  • Toyota Prius - anteprima 2
  • Toyota Prius - anteprima 3
  • Toyota Prius - anteprima 4
  • Toyota Prius - anteprima 5
  • Toyota Prius - anteprima 6

Scheda Versione

Toyota Prius plug-in
Nome
Prius plug-in
Anno
2012 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
plugin
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Anticipazioni , Toyota , auto giapponesi , francoforte , auto elettrica , auto ibride


Listino Toyota Prius

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.8 H ECVT Plug-in anteriore elettrico 136 1.8 5 € 38.700

LISTINO

 

Top