dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 10 agosto 2011

Audi Urban Concept

A Francoforte la Casa dei Quattro Anelli svela uno studio di “1+1” con 2 motori elettrici

Audi Urban Concept
Galleria fotografica - Audi Urban City Concept - Gli sketchGalleria fotografica - Audi Urban City Concept - Gli sketch
  • Audi Urban City Concept - Gli sketch - anteprima 1
  • Audi Urban City Concept - Gli sketch - anteprima 2
  • Audi Urban City Concept - Gli sketch - anteprima 3
  • Audi Urban City Concept - Gli sketch - anteprima 4
  • Audi Urban City Concept - Gli sketch - anteprima 5
  • Audi Urban City Concept - Gli sketch - anteprima 6

Ieri è "scappata", per cosi dire, sulla rete per essere immortalata in alcuni scatti sulla Potsdamer Platz di Berlino. Oggi Audi diffonde un comunicato sulla "urban concept" che svela al Salone di Francoforte (15 -25 settembre), già ufficiosamente ribattezzata E1 e-tron e caratterizzata da una singolare disposizione dei posti "1+1", con il passeggero a fianco del guidatore, ma in posizione arretrata e sfalsata. Confermate sono poi le ruote (da 21 pollici di diametro) separate dal corpo vettura e carenate con parafanghi aderenti (in stile motociclistico), sormontati da bande di luci a LED. La filosofia costruttiva della Casa dei Quattro Anelli, basata sull'utilizzo dei materiali leggeri, su questo prototipo è estremizzata per ridurre il peso in maniera consistente.

COCKPIT IN STILE AERONAUTICO
L'abitacolo dell'Audi Urban Concept è completamente realizzato in composito di fibra di carbonio CFRP (Carbon Fiber Reinforced Plastic), con il posto guida regolabile nell'estensione del volante e della pedaliera, per alleggerire la struttura del sedile a guscio, che rimane fisso e integrato alla scocca (come l'altro sedile, del resto). L'accesso ai due posti è garantito dall'apertura del tetto in stile aeronautico, quasi aerospaziale. Le fiancate sono infatti solidali al padiglione, che scorre longitudinalmente all'indietro per liberare una luce di passaggio e calarsi letteralmente all'interno: le sedute sono posizionate molto vicino al suolo, rendendo possibile un limitato sviluppo verticale del veicolo e quindi una bassa resistenza al flusso d'aria che lo investe.

DUE MOTORI E TRAZIONE POSTERIORE
Il poewertrain dell'Audi Urban Concept è completamente elettrico, con i due motori (della famiglia e-tron) installati sul retrotreno e le batterie agli ioni di litio posizionate al centro della vettura, per favorire la stabilità di marcia. Il posto d'onore dello stand Audi è dunque riservato a questo prototipo per la mobilità urbana del futuro, tema che contraddistingue la struttura del padiglione, ispirato all'Allianz Arena di Berlino e pensato per radunare esperti di architettura e urbanistica per parlare delle città di domani. E' lì che potremmo vedere la versione di serie dell'Audi Urban Concept circolare su strada, magari a fianco della sorella A2, cugina ibrida Volkswagen XL1 Concept e di fronte alle concorrenti, come la MINI Rocketman Concept o l'erede della smart forspeed, anch'essa al debutto proprio a Francoforte.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Audi , francoforte , auto elettrica


Top