dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 9 agosto 2011

Il gruppo PSA “cambia” e passa al doppia-frizione

Sulle Peugeot e Citroën dal 2014. Nel 2016 arriverà la variante per le ibride

Il gruppo PSA “cambia” e passa al doppia-frizione
Galleria fotografica - Peugeot 508 RXHGalleria fotografica - Peugeot 508 RXH
  • Peugeot 508 RXH - anteprima 1
  • Peugeot 508 RXH - anteprima 2
  • Peugeot 508 RXH - anteprima 3
  • Peugeot 508 RXH - anteprima 4
  • Peugeot 508 RXH - anteprima 5
  • Peugeot 508 RXH - anteprima 6

Il crescente apprezzamento degli automobilisti europei lo declama a gran voce. E i costruttori si adeguano, investendo sul suo sviluppo. Stiamo parlando del cambio a doppia frizione, per cui il Gruppo PSA - Peugeot Citroën ha messo sul tavolo 220 milioni di euro, destinati alla progettazione e allo sviluppo della nuova trasmissione dual clutch a sette rapporti.

"A SECCO" O IDRAULICO
Secondo IHS Automotive, il cambio delle Peugeot e Citroën del futuro - come la 508 RXH o la DS5 - verrà prodotto a partire dal 2014 a Valenciennes (centro produttivo e logistico stratetigo anche per Toyota, che in Francia assembla la nuova Yaris), per essere affiancato nel 2016 da una variante adatta a gestire i flussi di coppia delle vetture PSA ibride, come la Peugeot 3008 HYbrid4. La scelta tecnica degli ingegneri francesi non è ancora stata svelata, ma per questo cambio DCT (Dual Clutch Transmission) si prefigura l'adozione di un'unità dry (ossia non in bagno d'olio), per motori che sviluppino fino a 300 Nm di coppia massima, declinando al già esistente automatico a 6 marce e convertitore di coppia (fornito dalla giapponese Aisin) le applicazioni sui propulsori top di gamma.

ESTINGUE IL ROBOTIZZATO...
L'introduzione del doppia frizione semplificherebbe molto l'offerta di trasmissioni del Gruppo PSA, ora basata su manuali robotizzati a 5 e 6 rapporti, nonché su un datato 4 marce automatico con convertitore idraulico. Fatta esclusione per il dual clutch che equipaggia i SUV Peugeot 4007 e Citroën C-Crosser, di provenienza Ford-Getrag, il nuovo doppia-frizione renderebbe più al passo coi tempi la gamma del costruttore francese, abbinando il manuale robotizzato soltanto ai veicoli ibridi.

...MA NON SULLE IBRIDE
Il flusso di coppia dell'architettura ibrida del Gruppo PSA, infatti, già oggi riesce a sopperire ai principali difetti dei manuali robotizzati. In termini di comfort ed efficacia della cambiata, infatti, queste unità risentono dell'interruzione di coppia tra un rapporto e l'altro come un tradizionale manuale, soffrendo poi nelle fasi di chiusura della frizione di contraccolpi - o jerk - fastidiosi per i passeggeri. In questo contesto, la coppia fornita dal motore elettrico del modulo ibrido PSA riesce a sopperire a questa mancanza, prefigurando l'adozione del manuale robotizzato sulle ibride Peugeot e Citroën anche dopo il 2016, anno previsto per il debutto del dual clutch.

UN SOLO CREDO: DUE FRIZIONI
A più di un decennio dal debutto su grandi numeri del doppia-frizione, avvenuto nel 2003 ad opera del Gruppo Volkswagen, Peugeot e Citroën vanno a competere con i principali carmaker del Vecchio Continente. Della partita sono infatti il già citato DCT della joint ventureFord-Getrag, l'unità EDC proposta dalla Renault e i più recenti TCT del Gruppo Fiat e 7G-DCT di Mercedes, pronto a debuttare sulle future Classe A e Classe B. Non stanno a guardare neppure le case asiatiche, con Hyundai pronta a debuttare con il proprio dual clutch sulla Veloster, attendendo gli sviluppi del Colosso Toyota, per ora fedele alla filosofia del cambio a variazione continua CVT.

Galleria fotografica - Citroen DS5Galleria fotografica - Citroen DS5
  • Citroen DS5 - anteprima 1
  • Citroen DS5 - anteprima 2
  • Citroen DS5 - anteprima 3
  • Citroen DS5 - anteprima 4
  • Citroen DS5 - anteprima 5
  • Citroen DS5 - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot 3008 HYbrid 4Galleria fotografica - Peugeot 3008 HYbrid 4
  • Peugeot 3008 HYbrid 4 - anteprima 1
  • Peugeot 3008 HYbrid 4 - anteprima 2
  • Peugeot 3008 HYbrid 4 - anteprima 3
  • Peugeot 3008 HYbrid 4 - anteprima 4
  • Peugeot 3008 HYbrid 4 - anteprima 5
  • Peugeot 3008 HYbrid 4 - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot 4007 2.2 HDi FAP DCS 6Galleria fotografica - Peugeot 4007 2.2 HDi FAP DCS 6
  • Peugeot 4007 2.2 HDi FAP DCS 6 - anteprima 1
  • Peugeot 4007 2.2 HDi FAP DCS 6 - anteprima 2
  • Peugeot 4007 2.2 HDi FAP DCS 6 - anteprima 3
  • Peugeot 4007 2.2 HDi FAP DCS 6 - anteprima 4
  • Peugeot 4007 2.2 HDi FAP DCS 6 - anteprima 5
  • Peugeot 4007 2.2 HDi FAP DCS 6 - anteprima 6
Galleria fotografica - citroen-c-crosserGalleria fotografica - citroen-c-crosser
  • citroen-c-crosser - anteprima 1
  • citroen-c-crosser - anteprima 2
  • citroen-c-crosser - anteprima 3
  • citroen-c-crosser - anteprima 4
  • citroen-c-crosser - anteprima 5
  • citroen-c-crosser - anteprima 6
Galleria fotografica - I cambi a doppia frizioneGalleria fotografica - I cambi a doppia frizione
  • I cambi a doppia frizione - anteprima 1
  • I cambi a doppia frizione - anteprima 2
  • I cambi a doppia frizione - anteprima 3
  • I cambi a doppia frizione - anteprima 4
  • I cambi a doppia frizione - anteprima 5
  • I cambi a doppia frizione - anteprima 6

Autore:

Tag: Anticipazioni , auto europee


Top