dalla Home

Mercato

pubblicato il 8 agosto 2011

GM scalza Toyota: è di nuovo n°1 al mondo

I dati del primo semestre 2011 vedono avanzare anche Volkswagen, ora seconda

GM scalza Toyota: è di nuovo n°1 al mondo

General Motors sorpassa Toyota nella classifica dei costruttori automobilistici con più veicoli venduti nel mondo. E' quanto emerge dal report riguardante il primo semestre del 2011, in cui la multinazionale di Detroit si riappropria - con 4,536 milioni di unità vendute - di un primato che ha detenuto per anni. Sfrutta la scia del colosso americano anche Volkswagen (con tutti i suoi marchi), che supera i 3,71 milioni di auto del Gruppo Toyota con un risultato di vendite pari a 4,13 milioni di veicoli. Il calo del 23% riguardante l'azienda delle Tre Ellissi si spiega tenendo conto delle conseguenze che lo tsunami e il terremoto dello scorso marzo hanno avuto sulla produzione.

Il processo di risalita è in realtà già iniziato, come testimoniato dalla Toyota Europe in occasione della presentazione alla stampa della nuova Yaris. In concomitanza con l'avvio della produzione della nuova utilitaria, fu proprio il numero uno della divisione europea della Casa nipponica, Didier Leroy, a sottolineare lo sforzo logistico messo in campo per realizzare un recupero delle quote di mercato perse, che dovrebbe palesarsi a partire dal mese di settembre. Nella classifica mondiale dei più grandi costruttori automobilistici si prefigurano, pertanto, nuovi cambiamenti. Appuntamento a fine 2011, dunque, quando sapremo se anche l'ascesa delle case coreane porterà i suoi influssi su questo ambito ranking.

Autore:

Tag: Mercato , immatricolazioni , auto americane , auto europee , auto giapponesi , produzione , giappone


Top