dalla Home

Attualità

pubblicato il 5 agosto 2011

Auto blu: è scontro tra Napolitano e Lega

Reguzzoni: "Basta alle 40 auto del Presidente". Napolitano: "Non ne ho 40, ma 35"

Auto blu: è scontro tra Napolitano e Lega

E' botta e risposta in Parlamento sulle auto del Presidente della Repubblica. Ieri, durante un dibattito sui tagli ai costi della politica, il capogruppo leghista Marco Reguzzoni ha detto "basta alle 40 auto blu del Presidente, che è una sola persona". E il Capo dello Stato non ci sta. La sua risposta è arrivata subito scritta nero su bianco in una nota che inizia più o meno così: "Non sono 40, ma 35".

TUTTE LE AUTO DEL PRESIDENTE
Nella nota fatta pervenire da Napolitano si legge che in dotazione al Quirinale ci sono per l'esattezza tre Lancia Thesis blindate "utilizzate dal capo dello Stato per ragioni di sicurezza"; tre Lancia Flaminia 335 del 1961, utilizzate per la parata del 2 giugno e poco altro; e poi ci sono tre Maserati e 24 auto, di cui 23 in leasing, per altri capi di Stato in visita. Inoltre il Colle tiene a precisare che a fronte di 35 autovetture "ci sono 41 autisti di ruolo", cioè "poco più di un autista per veicolo". Infine la nota recita: "In occasione delle sostituzioni è stata programmata l'utilizzazione di autovetture di cilindrata inferiore ancora prima delle disposizioni emanate in proposito. E anche di ciò è stata data puntuale comunicazione al ministro Brunetta che già lo scorso anno aveva ottenuto e resi pubblici i dati richiesti".

COSTI SUPERIORI A QUELLI DI BUCKINGHAM PALACE
Il comunicato, per quanto possa essere dettagliato e voglia sottintendere un certo risparmio, colpisce però gli italiani in un momento in cui le famiglie stringono la cinghia e, volendo guardare solo al settore auto, frenano i consumi. Certo è "apprezzabile" lo sforzo fatto dal Colle sui tagli alle spese (il Quirinale ha appena risparmiato 15 milioni di euro) e la decisione di non aumentare lo stipendio del Presidente (che guadagna 239mila euro lordi l'anno), ma che dire dei costi di mantenimento del "Palazzo" che sono tra i più alti d'Europa? Il parco auto del Presidente, secondo la nota, costa allo Stato circa 323.762 euro all'anno. Altri 228 milioni di euro vengono spesi per i dipendenti, numerosissimi rispetto ad altri Stati. Nonostante il Quirinale abbia ridotto il personale, ha pur sempre in ruolo 843 amministrativi, più 103 non di ruolo, più 861 tra militari e poliziotti. La Casa Bianca invece dispone di 470 dipendenti, Buckingham Palace 300, l'Eliseo 570.

Autore:

Tag: Attualità , roma , auto blu


Top