dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 4 agosto 2011

Estate, e se l'auto va in fiamme?

Vi ricordiamo quando si ha diritto al risarcimento

Estate, e se l'auto va in fiamme?

D'estate si sente parlare sempre più spesso di incendi, ma se ad andare a fuoco è l'auto? Il rischio è tutt'altro che da sottovalutare, soprattutto se ci si mette in viaggio per lunghe percorrenze. Per questo tipo di emergenze ci sono in commercio prodotti come "Mangiafuoco" di GEN-ART, un inibitore di fiamma capace di agire per circa 50 secondi senza necessità di manutenzione e senza lasciare tracce. Ma se l'automobilista trova la sua auto carbonizzata dove l'aveva lasciata in custodia, ad esempio in un garage o in un deposito giudiziario (perché magari era incorso in un'infrazione con sequestro), che cosa succede? La materia essenzialmente si divide in due parti: quando l'origine dell'incendio viene giudicata colposa e quando dolosa. Vediamole nel dettaglio.

SE L'ORIGINE E' COLPOSA
Se lo sfortunato automobilista ritrova la sua auto carbonizzata in un luogo in cui la magistratura accerta che l'origine dell'incendio è colposa, cioè è stato qualcuno negligente a generare le fiamme, si ha diritto - sempre che l'auto abbia la polizza contro furto e incendio - ad ottenere il risarcimento dalla Compagnia (in questo caso va tolta la franchigia). Invece, chi ha la sola Rc auto deve rivolgersi al responsabile della custodia dell'auto - ad esempio al garage dove l'aveva lasciata - nella speranza che questi abbia una copertura assicurativa valida in corso.

SE L'ORIGINE E' DOLOSA
Nel caso in cui venga accertata l'origine dolosa, cioè se qualcuno ha appiccato il fuoco di proposito al garage o al deposito dove si trovava l'auto, occorre che l'eventuale polizza contro furto e incendio includa gli atti vandalici. Se è così, come accade nella maggior parte dei casi, l'Assicurazione risarcisce il danneggiato, altrimenti niente. E lo sfortunato automobilista resta a piedi.

"Mangiafuoco", l'inibitore di fiamma GEN-ART

Mangiafuoco di GEN-ART è un inibitore di fiamma che agisce per circa 50 secondi. Non necessita di manutenzione, è eco compatibile, non lascia traccia e residui di sporco, è garantito 5 anni.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , incidenti , sicurezza stradale , assicurazioni


Top